ISCRIVITI E SEGUIMI!

Instagram

  • / ENG BELOW /🇮🇹 Di quando a casa tua mangi meglio che al ristorante. Perchè alla fine basta usare buoni ingredienti, combinati in modo insolito, bilanciare il piatto nei macronutrienti, impiantarlo con cura ed è come ritrovarsi sulle Ramblas di Barcellona: polpo grigliate con patate arrosto su letto di salsa romesco. incredibilmente semplice da preparare, gran parte del lavoro si può svolgere in anticipo, ed è un piatto perfetto per fare una bellissima figura se avete ospiti a cena! Ed è anche senza latticini e glutine quindi perfetto se tra gli ospiti ci sono intolleranti! La ricetta nel link in bio! 🇺🇸 About  when dining at home is better than at a restaurant. Fresh ingredients and spices make a balanced, beautiful and colourful dish that makes you dream of being on the Rambles in Barcelona: romesco sauce grilled octopus with roasted potatoes! The perfect healthy meal idea for a dinner with friends. Just add a cold white bottle and a light dessert. (And it’s gluten free and dairy free too!) #mangioquindisono #dairyfree #senzalatticini #senzaglutine #glutenfree #myseasonaltable #romescosauce #pescetariano #eatcolorful #eatprettythings
#flatlayforever #foodandflatlay #hocsupperclub #foodtographyschool #eatrealfood #eatcleanrecipes #tastingtable #foodblogfeed #foodbloggeritaliani #foodstylis #fromscratch #gloobyfood #shareyourtable #beautifulcuisines #feedfeedglutenfree #foodfuffer #gatherandfeast
  • / ENG BELOW /🇮🇹 E’ agosto, purtroppo. Instagram, inclemente, mi ricorda che tre anni fa a quest’ora ero in vacanza (per BEN tre giorni) in Toscana a mangiare gnocchi di porcini al tartufo.  Unica vacanza estiva fatta negli ultimi 8 anni. E adesso sono qui a mangiare pollo e insalata. Uma vita quanto meno ingiusta. Ma non mi lamento perchè è scattato il conto alla rovescia: -1 mese alla casa nuova! Non stiamo più nella pelle qui! Nel frattempo per sopravvivere al caldo di agosto ci vorrebbe un bel bicchiere di tè freddo alla frutta come questo (che avevo pubblicato sul blog l’anno scorso) ! 🇺🇸 It’s August. And  while Instagram kindly reminds me that three years ago I was eating porcini & truffle gnocchi in a three-day-long vacation in Tuscany (only summer vacation in the last 8 years), I am here, thinking about the chicken breast I will have for dinner. So unfair. But I can’t complain because… -1 month to our new house!! We’re literally counting the days! Meanwhile  I will really appreciate a jar of my fruit infused homemade ice tea!
#mangioquindisono #mysummerfood #myseasonaltable #foodforthoughts #drinkyourwater #onthetable #thefeedfeedcocktail #infoodwetrust #foodtographyschool #eatcaptureshare #getminimal #inmykitchen #eatprettythings #fotointavola #foodstyling #howissummer #embracingtheseasons #tastingtable #bhgfood #beautifulcuisines #cookmagazine #fellowmag
  • ENG BELOW /🇮🇹 La finta amatriciana dell’altro giorno vi è piaciuta parecchio! E nessuno mi ha malmenata per averla postata! Piccole gioie quotidiane. PS oggi mi è arrivato il nuovo obiettivo, il sigma 105 macro, ho fatto un paio di prove solo per vedere come gestirlo e già so che sarà mio fedele compagno. Ora mi manca solo casa nuova per avere lo spazio (e la luce!) per divertirmi! PPS grazie a Roberta di @healthylittlecravings perchè ero indecisa ma il suo articolo su questo obiettivo mi ha chiarito le idee!⁣
🇺🇸 Seems you liked my fake amatriciana pasta!! Since the recipe on my blog is in Italian obv, and I felt guilty about it, I though you would appreciate a short version of the recipe here in the caption… Ready to press “save”? Here we go! ⁣
For the sauce: saute some minced onion with 2 tbs evoo, 1 tbs smoked paprika (the secret ingredient!!) 1/2 tsp garlic, 1/2 tsp chipotle, then add the tomatoes sauce and 1 cup of milk (semiskilled or soy for vegan option), add salt and pepper and let it simmer for about 10 minute. Bake some cherry tomatoes at 170° for about 30 minutes, add them to the sauce⁣
For serving: cook the pasta “al dente” add it to the sauce, add some fresh arugula and serve with some ricotta and parmesan cheese⁣
Enjoy!⁣
#mangioquindisono #pastalover #italiansdoitbetter #gloobyfood #healthyfoodporn #eatrealfood #eatyourcarbs #foodtographyschool #foodfluffer #foodstyliung #lifeandthyme #foodandwine #italianfoodphotographer #thefeedfeed #thekitchn #hautecuisines #pastaaddisct #simplefood #myseasonaltable #mysummerfood #imsomartha #onthetable #tv_living #vzcomade #storuofmytable #feliceadesso ⁣
  • / ENG BELOW / 🇮🇹 Sì non avete le traveggole! Oggi doppio post! Aiuto il mostro dell’algoritmo di instagram si ciberà di me lasciando solo la carcassa! La verità è che volevo assolutamente partecipare alla sfida di #getminimal: scattare una foto usando un solo colore o colori analoghi, e solo massimo due props! Per me una sfida difficile, non tanto per i props, quanto per i colori perchè ormai lo sapete a me piace mettere un tocco di verde un po’ ovunque. Ma @momacy_food mi aveva fatto venir voglia di spaghetti con le vongole e mentre le guardavo pensavo a come fossero stranamente fotogenica quindi eccoci qui. Mai più però perchè erano anni che non compravo vongole e quando mi hanno dato lo scontrino ho avuto un tracollo emotivo. 🇺🇸 Yess, double post today because I absolutely wanted to partecipate to @twolovesstudio and @ful.filled #getminimal challenge! We were supposed to use max 2 props and only 1 color or analogous colors, and I admit this color things was very challenging for me since I tend to add some green in every picture (some parsley here would have been perfect!) but I did my job! And since ice is technically food i didn’t use any props at all!
#mangioquindisono #italianfoodphotographer #minimalist #clams #vongole #ice #monochromatic #foodtographyschool #eatrealfood #eattheworld #beautifulcuisines #gloobyfood #tastingtable #bonapetitmag #fellowmag #imsomartha #foodfluffer #eatcaptureshare #belightinspired #naturallight #vzcomade #foodandwine #stillife
  • / ENG BELOW /🇮🇹 Oggi mi sono svegliata alle 5 e mezza per andare in palestra e avevo ancora mal di testa da ieri mattina. Non mi era mai capitato un mal di testa che durasse più di 24 ore consecutive nonostante gli analgesici, ieri mi sono allenata mentre la testa mi pulsava, oggi ho detto no e sono tornata a letto. Adesso va molto meglio, e anche se so che probabilmente capiterà ancora mi sono sentita… fortunata. Fortunata perchè per me è un’eccezione un mal di testa simile mentre so che molte persone combattono una guerra giornaliera con emicranie anche peggiori. E poi ho pensato alla gente che va in giro vantandosi di non prendere medicine “inutilmente” perchè loro, se hanno mal di testa resistono, e non prendono farmaci inutili. Non si rendono conto di quanto sono fortunati, perchè vuol dire che mal di testa non l’hanno mai avuto davvero.  Ancora i miei tacos di pesce, perchè sono troppo belli e buoni per pubblicarli una sola volta! Decisamente la mia ricetta dell’estate! 🇺🇸 Again my fish tacos because they are too cute and too yummy to be posted only once! Btw today I woke up at 5.30 for my gym session, and I discovered I had the same headache I had for all day yesterday. No gym today for me, and a few pills later I’m doing better. And I feel lucky, lucky and relieved since I know, even if probabily it will happen again, that a 24 hours long headache isn’t my normality, unlike many people out there who faces chronic migraine every day. I’m with you guys, keep fighting!
#mangioquindisono #senzaglutine #glutenfree #summerfood #myseasonaltable #dairyfree #thefeedfeedglutenfree #eatcaptureshare #eatcleanrecipes #celebratehealthier #foodstyling #foodandwine #foodtographyschool #foodbloggeritaliani #tacos #healthytacos #texmex #italianfoodphotographer #foodfluffer #thenewhealthy #bonappetit #eatcolorful #senzalatticini
  • / ENG BELOW / 🇮🇹 Sempre parlando di ricette veloci, fresche e sane, l’anno scorso avevo messo sul blog questi spiedini di gamberi e polpo con insalata di anguria, melone e cetrioli: pochi grassi, tanto sapore e tante vitamine! Come sempre quando riguardo le foto vecchie non mi convincono mai del tutto, MA, questa ricetta è fantastica perché io ad esempio non so mai cosa farci con questi benedetti meloni oltre a prosciutto e melone, che si sa non può essere certo mangiato ogni sera. E quindi ci facciamo un’insalata, anzi io quando ho poco tempo evito direttamente di infilare il pesce negli spiedini e lo piastra velocemente e via nell’insalata d frutta e verdura! Più facile di così!La “ricetta” è nel link in bio 🇺🇸 I would kill to have this ready for tonight, waiting for me in my fridge! Do you use watermelon and cantaloupe in savoury dishes? I love them in salads with feta, olives and avocado, but sometimes you also need to cut your fats just a little so here it is: watermelon, cantaloupe and cucumber salad with octopus and shrimps grilled skewers! Low fat but high in water and in vitamins! The perfect healthy summer dinner!
#mangioquindisono #mangiosano #lowfat #watermelon #healthysalad #summersalad #glutenfree #senzaglutine #senzalatticini #dairyfree #thefeedfeedglutenfree #myseasonaltable #italianfoodblogger #eatrealfood #italianfoodphotographer #foodtographyschool #eatcolorful #celebratehealthier #huffposttaste #thenewhealthy #mywilliamandsonoma #bonappetit
  • / ENG BELOW / 🇮🇹 Pubblico questo post a mio rischio e pericolo, consapevole di attirarmi le ire e gli insulti dei puristi. Sì perchè sul blog online adesso c’è una mia ricetta segreta per una pasta amatriciana... senza guanciale, né pancetta! Pure vegetariana (con opzione veg) e casualmente con pasta corta. Mi state già augurando di morire in atroci sofferenze? Vabhe amici, ovviamente è una “finta” amatriciana, nessuno mette in dubbio che quella vera fatta con spaghetti, guanciale e chili di pecorino, dovrebbe essere considerato patrimonio mondiale dell’umanità, siamo tutti d’accordo, calmate gli animi. Ma metti che sei a dieta e il guanciale non lo puoi nemmeno annusare, metti che devi stare attento a grassi per via di un problema di salute, oh insomma metti che quella vera vorresti ma non puoi, ecco questa finta pasta amatriciana è di una delizia incredibile. Ovviamente c’è un ingrediente segreto, che domande.  Tutto nel link in bio!
🇺🇸 If you don’t have news from me in the next days, it means my Italian followers would have killed me. Because this, my friends, it’s a vegetarian, bacon or pancetta free amatriciana pasta! I know it’s nothing compared to the original dish, I DO know, but if you can’t eat animal fats for any reason this pasta is an amazing alternative 🤤🤤 (but don’t tell your Italian friends!). Who guesses the secret ingredient 🙋‍♀️? #mangioquindisono #pastalover #amatriciana #fakedamatriciana #vegetarianpasta #healthymealsideas #weeknightmeals #eatclean #italiansdoitbetter #eatrealfood #eatyourcarbs #eatyourpasta #foodtographyschool #foodfluffer #eatcaptureshare #foodbloggeritaliani #foodstyliung #hautecuisines #foodandflatlay #pastaaddict #simplefood #myseasonaltable #foodblogfeed #lifeandthyme #foodandwine #italianfoodphotographer
  • / ENG IN FIRST COMMENT / 🇮🇹 Prosciutto e fichi. Basta questo per commuovere le mie papille gustative: adoro il salato e il dolce insieme (caramello salato, anyone?? cioccolato al fleur de sel? il mio famoso binomio more e brie di capra?). Poi se li metti in un panino, ammettiamolo, è la fine del mondo conosciuto. Questi panini sono di una semplicità disarmante, quasi imbarazzante chiamarla ricetta: prendete del pane in cassetta (il mio è il solito semintegrale fatto in casa!) lo grigliate, prendete i fichi e grigliate anche quelli, poi prendete delle cipolle caramellate (cipolle rosse tagliate fini fatte andare a fuoco basso in padella NON antiaderente a lungo finché non caramellizzano da sole), della senape all’antica, rucola e delle belle fette di prosciutto crudo di Parma e il gioco è fatto!  Praticamente il pasto degli dei! (Quel bicchiere di vino non so chi ce l’abbia messo, sicuramente non io, cosa pensate, deve essere un errore della stylist… cosa dite? Ah sì vero sono sempre io, vabhe è un lapsus. 🤷‍♀️💁 E comunque è venerdì)
#mangioquindisono #healthysandwich  #prosciuttodiparma #sanomanontroppo #foodphotography #foodtographyschool #eatcaptureshaer #huffposttaste #thecookfeed #italiansdoitbetter #fromscratch #homemadefood #eatrealfood #myseasonaltable #howissummer #farmtotable #slowfood #thekitchn #hautecuisines #theartofslowliving #tgif #foodblogfeed #foodbloggeritaliani #scrumptiouskitchen #shareyourtable #hocsupperclub
  • / ENG BELOW / 🇮🇹 Sempre a proposito di piatti freddi e estivi, questa è una ricetta dell’anno scorso che però penso sia sfuggita a molti: involtini vietnamiti! Con l’involucro di riso integrale, il ripieno di verdure, spaghettini di riso e gamberi (omettibili per una versione veg), da condire con una salsina al mango e arachidi da far perdere la testa. Pensate siano impossibili da fare? Tutt’altro! Se non ambite alla perfezione estetica non sono niente di difficoltoso, anzi sul blog ci sono tutti i trucchi per farli venire benissimo senza impazzire e le foto del passo passo per arrotolarli, vi rimetto il link in bio⁣
🇺🇸 If you don’t have news from me tomorrow it means I evaporated.  So freaking hot here, but - seeing your ig stories - I think everyone in northern hemisphere is feeling the same, regardless the location. I deeply envy you, my australian friend.  So, to face the heat, who wants a vietnamese summer  roll for dinner? To be served cold, of course, with some mango & peanut dipping sauce 🤤⁣
•⁣
•⁣
•⁣
•⁣
•⁣
•⁣
•⁣
•⁣
•⁣
⁣
#mangioquindisono #summerishere #myseasonaltable #eatprettythings #eatfresh #feedfeedglutenfree #pursuethepretty  #thkitchn #foodblogfeed #eattheworld #gloobyfood #senzaglutine #glutenfree #tastingtable #eatyourveggies #dairyfree #vietnamesefood #scrumptiouskitchen #fromscratch #handsinframe #howissummer #summerrolls #onthetable #foodstyling #flatlayforever

Seguimi!

About Me

Chiara Gavioli nasce e cresce a Milano dove frequenta la facoltà di Medicina e Chirurgia. Verso la fine del suo percorso universitario decide di cambiare carriera e dedicarsi completamente alla cucina e alla fotografia di food, tramite il suo blog Mangio Quindi Sono, aperto nel 2014. Ora vive nella campagna mantovana con suo marito, adora collezionare props e stilare liste di cose da fare.Nella sua dispensa non mancano mai miso tahine e avocadoQui trovate ricette salutari, consigli e trucchi per mangiare sano con piatti bilanciati ma deliziosi e che appaghino anche la vista. Mangiare sano non è mai stato così bello, e la vita è troppo corta per mangiare cibo brutto. Mangio quindi Sono vuole essere un luogo inclusivo quindi trovate ricette onnivore così come vegan, gluten free così come dairy free. Ma niente detox e nessun dogma assoluto.

La mia gallery su Healthy Aperture

my healthy aperture gallery

La mia gallery su Foodgawker

my foodgawker gallery
Piña Colada muffin al cocco e ananas senza zucchero

Piña Colada muffin! Ossia muffin al cocco e ananas morbidissimi e senza zucchero

Una ricetta facilissima per dei muffin senza zucchero e senza burro ma morbidissimi che sanno di… estate e vacanza! Con pezzettini di ananas e cocco, una piña colada in un muffin in pratica! 

Muffin al cocco e ananas visti dall'alto con fetta di lime e foglie di menta

Quando finalmente scopri la ricetta per i muffin perfetti e non l’abbandoni più.

I muffin non sono mai stati il mio cavallo di battaglia, ammettiamolo. Prima di iniziare il blog, le diete, il mangiare sano e quant’altro – quindi nella preistoria – se dovevo preparare dei muffin, sceglievo sempre quelli alla banana e cioccolato di Stefania di Araba Felice in Cucina, una ricetta collaudata e fail proof (in effetti è un adattamento da Nigella Lawson! Una super garanzia) che vi consiglio di provare almeno una volta. Però quei muffin hanno un difetto: la banana. Che non piace a tutti, e sebbene si senta poco, effettivamente si sente. Inoltre anche se sono senza burro hanno una discreta quantità di olio e di zucchero. Quindi per anni ho tentato di produrre dei muffin senza zucchero e senza burro con risultati alternanti: questi, effettivamente molto morbidi e fragranti, al matcha e lampone; oppure questi, più compatti alla zucca ripieni di cream cheese. 

muffin morbidissimi senza zucchero e senza burro con chips di cocco e foglie di menta

Finché Carlotta di Carlotta & il Bassotto, per il nostro progetto #thecooksclub per KitchenAid non ci ha proposto il libro Sweet di Ottolenghi (se non sapete di cosa parlo leggete qui) e finchè io – per motivi che ignoro – non mi sono incaponita nel preparare i cupcake al limone e lamponi del libro. E’ stato amore a primo morso. Vedete io non penso di aver mai preparato dei muffin con la planetaria prima di allora, e mai comunque dei muffin “normali” con burro zucchero e i soliti ingredienti di pasticceria. Quindi non avevo mai visto con i miei occhi la consistenza che avrebbe dovuto avere l’impasto “vero” e non con i vari sostituti. Li ho capito l’errore che ho sempre fatto: impasto troppo liquido! Effetto gommosità dietro l’angolo!

Mi ero riproposta di riprendere in mano quella ricetta di muffin morbidissimi e renderla più in stile Mangio Quindi Sono nella speranza mantenesse quel risultato arioso e profumato, insomma perfetto. E non sono rimasta delusa! Con le dovute prove e sostituzioni sono venuti fuori questi muffin al cocco e ananas, senza zucchero e senza burro, ma che non ve li faranno rimpiangere assolutamente! 

nove muffin visti dall'alto decorati con chips di cocco

Quali sono i trucchi per una ricetta di muffin morbidi e perfetti? 

Pochi semplici accorgimenti rendono questi muffin al cocco e ananas così morbidi e così deliziosi nonostante la loro leggerezza negli ingredienti: 

  • l’impasto va montato in una planetaria o con delle fruste: tutta un’altra cosa rispetto a mescolare a mano1
  • prima va montato il grasso con lo zucchero o il sostituto scelto, e non le uova con lo zucchero come si fa per le torte
  • l’impasto deve risultare piuttosto denso e compatto, e non morbido come quello dei pancake per intenderci
  • usate pirottini, ho provato anche senza e devo dire che il risultato è meno ottimale
  • riempite i pirottini quasi fino all’orlo se li volete belli gonfi, perché questo impasto non si gonfia così tanto come quello tradizionale
  • cuocete l’impasto dei muffin al cocco e ananas a forno statico e non ventilato, importantissimo per non avere degli sgorbi informi al posto dei muffin (Di questo trucchetto devo dare completamente merito a Romina di Sweet Artisan Stories, che una volta ha risposto a una mia story su ig in cui mi lamentavo di un disastro di infornata di muffin dicendomi che avevo sbagliato a impostare il forno! Grazie Romina! Ci ho messo solo 6 mesi a capire come impostare su “statico” il mio forno!)

tre muffin nei pirottini di carta decorati con foglie di menta con una bottiglietta di vetro di latte sullo sfondo

Come fare dei muffin senza zucchero e senza burro invece? 

  • ho sostituito lo zucchero con lo xilitolo di betulla, come faccio quasi sempre nei dolci da forno, perché aiuta grassi e uova a montare bene, non ha retrogusto e in cottura si comporta in maniera eccelsa. Potete comprarlo qui
  • ho sostituito il burro con un mix di burro di cocco e olio di cocco, che nel caso ve lo steste chiedendo non sono affatto la stessa cosa perché l’olio di cocco (solido o liquido a seconda della temperatura) è il grasso estratto dalla polpa di cocco, mentre il burro di cocco è la polpa di cocco frullata fino a diventare cremosa (quindi contiene leggermente meno grassi e più fibra).  Ho usato un mix perché mi serviva una determinata consistenza, e ho scelto questi due grassi perché hanno enfatizzato il sapore di cocco dei miei morbidissimi muffin piña Colada. L’olio di cocco lo potete acquistare qui, il burro di cocco qui, sono esattamente le due marche che uso io. Altrimenti cercateli nei negozi biologici più forniti. 
  • ho sostituito la panna acida della ricetta originale con dello yogurt greco, che praticamente nelle ricette dei dolci è pressoché interscambiabile, se però volete rendere questi muffin al cocco e ananas anche senza latticini, potete tranquillamente usare uno yogurt vegano di cocco
  • come farine ho usato un mix di cocco (per il sapore), farina integrale e farina di riso, perfette per dare una consistenza morbida e ariosa ai muffin! 

Muffin al cocco e ananas su un tagliere di ceramica bianca con un lime tagliato e bottiglia di lette sullo sfondo

A chi sono dedicati questi muffin al cocco e ananas, piña colada style?

  • a chi ama i sapori tropicali e sogna un’estate a sorseggiare piña colada e mojito invece è ancora in ufficio
  • a chi non è mai riuscito a far venire soffici e morbidi dei muffin “sani”
  • a chi non ha mai provato dei dolci in versione sana e ha paura che venga un mappazzone (questi muffin morbidissimi vi faranno ricredere!)

Ed ecco la ricetta!

Piña Colada Muffin al cocco e ananas senza zucchero

Portata Dessert
Keyword ananas, cocco, dolci al cucchiaio, estate, muffin, pina colada, senza burro, senza zucchero
Porzioni 9 muffin

Equipment

  • Robot da cucina con foglia inserita (o fruste elettriche semplici)
  • Pirottini per muffin
  • Teglia per muffin

Ingredienti

  • 30 gr olio di cocco
  • 50 gr burro di cocco
  • 80 gr xilitolo
  • 2 uova
  • 80 gr yogurt greco (o yogurt di cocco)
  • 1 lime scorza e succo
  • 1 cucchiaio di rum (facoltativo)
  • 30 gr farina di riso
  • 30 gr cocco rapè
  • 60 gr farina integrale
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • 1 cucchiaino bicarbonato di sodio
  • 250 gr ananas fresco a fette o in lattina al naturale
  • scagliette di cocco per decorare (facoltativo ma suggerito)

Istruzioni

  • Accendete il forno a 175° funzione statica
  • Montate a alta velocità il burro di cocco con l'olio di cocco e lo xilitolo a lungo fino a ottenere un composto leggermente spumoso
  • Aggiungete un uovo sbattuto alla volta sempre continuando a frullare con le fruste elettriche o con la foglia del robot da cucina
  • Sempre continuando a far andare il robot aggiungete lo yogurt, la scorza grattuggiata e il succo del lime e il rum
  • Mescolate insieme gli ingredienti secchi setacciandoli poi abbassate la velocità del robot e aggiungete il mix di farine un cucchiaio alla volta, interrompendo di tanto in tanto per togliere con una spatola l'impasto che rimane sui lati
  • Aggiungete metà dell'ananas tagliato a pezzetti e fate andare solo qualche secondo affinchè alcuni pezzetti di ananas si rompano nell'impasto
  • Posizionate un pirottino per muffin in ogni buco della teglia per muffin
  • Depositate con un dosatore di gelato o un cucchiaio bagnato un po' di impasto in ogni pirottino, riempiendolo fino a circa mezzo cm dal bordo
  • Decorate con il rimanente ananas a pezzetti e scaglie di cocco
  • Infornate per circa 22 minuti
  • Mangiate tiepidi o freddi, decorando se volete con qualche fogliolina di menta

Note

Per una versione senza latticini sostituite lo yogurt con yogurt di cocco

Print Friendly, PDF & Email

Instagram

  • / ENG BELOW /🇮🇹 Di quando a casa tua mangi meglio che al ristorante. Perchè alla fine basta usare buoni ingredienti, combinati in modo insolito, bilanciare il piatto nei macronutrienti, impiantarlo con cura ed è come ritrovarsi sulle Ramblas di Barcellona: polpo grigliate con patate arrosto su letto di salsa romesco. incredibilmente semplice da preparare, gran parte del lavoro si può svolgere in anticipo, ed è un piatto perfetto per fare una bellissima figura se avete ospiti a cena! Ed è anche senza latticini e glutine quindi perfetto se tra gli ospiti ci sono intolleranti! La ricetta nel link in bio! 🇺🇸 About  when dining at home is better than at a restaurant. Fresh ingredients and spices make a balanced, beautiful and colourful dish that makes you dream of being on the Rambles in Barcelona: romesco sauce grilled octopus with roasted potatoes! The perfect healthy meal idea for a dinner with friends. Just add a cold white bottle and a light dessert. (And it’s gluten free and dairy free too!) #mangioquindisono #dairyfree #senzalatticini #senzaglutine #glutenfree #myseasonaltable #romescosauce #pescetariano #eatcolorful #eatprettythings
#flatlayforever #foodandflatlay #hocsupperclub #foodtographyschool #eatrealfood #eatcleanrecipes #tastingtable #foodblogfeed #foodbloggeritaliani #foodstylis #fromscratch #gloobyfood #shareyourtable #beautifulcuisines #feedfeedglutenfree #foodfuffer #gatherandfeast
  • / ENG BELOW /🇮🇹 E’ agosto, purtroppo. Instagram, inclemente, mi ricorda che tre anni fa a quest’ora ero in vacanza (per BEN tre giorni) in Toscana a mangiare gnocchi di porcini al tartufo.  Unica vacanza estiva fatta negli ultimi 8 anni. E adesso sono qui a mangiare pollo e insalata. Uma vita quanto meno ingiusta. Ma non mi lamento perchè è scattato il conto alla rovescia: -1 mese alla casa nuova! Non stiamo più nella pelle qui! Nel frattempo per sopravvivere al caldo di agosto ci vorrebbe un bel bicchiere di tè freddo alla frutta come questo (che avevo pubblicato sul blog l’anno scorso) ! 🇺🇸 It’s August. And  while Instagram kindly reminds me that three years ago I was eating porcini & truffle gnocchi in a three-day-long vacation in Tuscany (only summer vacation in the last 8 years), I am here, thinking about the chicken breast I will have for dinner. So unfair. But I can’t complain because… -1 month to our new house!! We’re literally counting the days! Meanwhile  I will really appreciate a jar of my fruit infused homemade ice tea!
#mangioquindisono #mysummerfood #myseasonaltable #foodforthoughts #drinkyourwater #onthetable #thefeedfeedcocktail #infoodwetrust #foodtographyschool #eatcaptureshare #getminimal #inmykitchen #eatprettythings #fotointavola #foodstyling #howissummer #embracingtheseasons #tastingtable #bhgfood #beautifulcuisines #cookmagazine #fellowmag
  • ENG BELOW /🇮🇹 La finta amatriciana dell’altro giorno vi è piaciuta parecchio! E nessuno mi ha malmenata per averla postata! Piccole gioie quotidiane. PS oggi mi è arrivato il nuovo obiettivo, il sigma 105 macro, ho fatto un paio di prove solo per vedere come gestirlo e già so che sarà mio fedele compagno. Ora mi manca solo casa nuova per avere lo spazio (e la luce!) per divertirmi! PPS grazie a Roberta di @healthylittlecravings perchè ero indecisa ma il suo articolo su questo obiettivo mi ha chiarito le idee!⁣
🇺🇸 Seems you liked my fake amatriciana pasta!! Since the recipe on my blog is in Italian obv, and I felt guilty about it, I though you would appreciate a short version of the recipe here in the caption… Ready to press “save”? Here we go! ⁣
For the sauce: saute some minced onion with 2 tbs evoo, 1 tbs smoked paprika (the secret ingredient!!) 1/2 tsp garlic, 1/2 tsp chipotle, then add the tomatoes sauce and 1 cup of milk (semiskilled or soy for vegan option), add salt and pepper and let it simmer for about 10 minute. Bake some cherry tomatoes at 170° for about 30 minutes, add them to the sauce⁣
For serving: cook the pasta “al dente” add it to the sauce, add some fresh arugula and serve with some ricotta and parmesan cheese⁣
Enjoy!⁣
#mangioquindisono #pastalover #italiansdoitbetter #gloobyfood #healthyfoodporn #eatrealfood #eatyourcarbs #foodtographyschool #foodfluffer #foodstyliung #lifeandthyme #foodandwine #italianfoodphotographer #thefeedfeed #thekitchn #hautecuisines #pastaaddisct #simplefood #myseasonaltable #mysummerfood #imsomartha #onthetable #tv_living #vzcomade #storuofmytable #feliceadesso ⁣
  • / ENG BELOW / 🇮🇹 Sì non avete le traveggole! Oggi doppio post! Aiuto il mostro dell’algoritmo di instagram si ciberà di me lasciando solo la carcassa! La verità è che volevo assolutamente partecipare alla sfida di #getminimal: scattare una foto usando un solo colore o colori analoghi, e solo massimo due props! Per me una sfida difficile, non tanto per i props, quanto per i colori perchè ormai lo sapete a me piace mettere un tocco di verde un po’ ovunque. Ma @momacy_food mi aveva fatto venir voglia di spaghetti con le vongole e mentre le guardavo pensavo a come fossero stranamente fotogenica quindi eccoci qui. Mai più però perchè erano anni che non compravo vongole e quando mi hanno dato lo scontrino ho avuto un tracollo emotivo. 🇺🇸 Yess, double post today because I absolutely wanted to partecipate to @twolovesstudio and @ful.filled #getminimal challenge! We were supposed to use max 2 props and only 1 color or analogous colors, and I admit this color things was very challenging for me since I tend to add some green in every picture (some parsley here would have been perfect!) but I did my job! And since ice is technically food i didn’t use any props at all!
#mangioquindisono #italianfoodphotographer #minimalist #clams #vongole #ice #monochromatic #foodtographyschool #eatrealfood #eattheworld #beautifulcuisines #gloobyfood #tastingtable #bonapetitmag #fellowmag #imsomartha #foodfluffer #eatcaptureshare #belightinspired #naturallight #vzcomade #foodandwine #stillife
  • / ENG BELOW /🇮🇹 Oggi mi sono svegliata alle 5 e mezza per andare in palestra e avevo ancora mal di testa da ieri mattina. Non mi era mai capitato un mal di testa che durasse più di 24 ore consecutive nonostante gli analgesici, ieri mi sono allenata mentre la testa mi pulsava, oggi ho detto no e sono tornata a letto. Adesso va molto meglio, e anche se so che probabilmente capiterà ancora mi sono sentita… fortunata. Fortunata perchè per me è un’eccezione un mal di testa simile mentre so che molte persone combattono una guerra giornaliera con emicranie anche peggiori. E poi ho pensato alla gente che va in giro vantandosi di non prendere medicine “inutilmente” perchè loro, se hanno mal di testa resistono, e non prendono farmaci inutili. Non si rendono conto di quanto sono fortunati, perchè vuol dire che mal di testa non l’hanno mai avuto davvero.  Ancora i miei tacos di pesce, perchè sono troppo belli e buoni per pubblicarli una sola volta! Decisamente la mia ricetta dell’estate! 🇺🇸 Again my fish tacos because they are too cute and too yummy to be posted only once! Btw today I woke up at 5.30 for my gym session, and I discovered I had the same headache I had for all day yesterday. No gym today for me, and a few pills later I’m doing better. And I feel lucky, lucky and relieved since I know, even if probabily it will happen again, that a 24 hours long headache isn’t my normality, unlike many people out there who faces chronic migraine every day. I’m with you guys, keep fighting!
#mangioquindisono #senzaglutine #glutenfree #summerfood #myseasonaltable #dairyfree #thefeedfeedglutenfree #eatcaptureshare #eatcleanrecipes #celebratehealthier #foodstyling #foodandwine #foodtographyschool #foodbloggeritaliani #tacos #healthytacos #texmex #italianfoodphotographer #foodfluffer #thenewhealthy #bonappetit #eatcolorful #senzalatticini
  • / ENG BELOW / 🇮🇹 Sempre parlando di ricette veloci, fresche e sane, l’anno scorso avevo messo sul blog questi spiedini di gamberi e polpo con insalata di anguria, melone e cetrioli: pochi grassi, tanto sapore e tante vitamine! Come sempre quando riguardo le foto vecchie non mi convincono mai del tutto, MA, questa ricetta è fantastica perché io ad esempio non so mai cosa farci con questi benedetti meloni oltre a prosciutto e melone, che si sa non può essere certo mangiato ogni sera. E quindi ci facciamo un’insalata, anzi io quando ho poco tempo evito direttamente di infilare il pesce negli spiedini e lo piastra velocemente e via nell’insalata d frutta e verdura! Più facile di così!La “ricetta” è nel link in bio 🇺🇸 I would kill to have this ready for tonight, waiting for me in my fridge! Do you use watermelon and cantaloupe in savoury dishes? I love them in salads with feta, olives and avocado, but sometimes you also need to cut your fats just a little so here it is: watermelon, cantaloupe and cucumber salad with octopus and shrimps grilled skewers! Low fat but high in water and in vitamins! The perfect healthy summer dinner!
#mangioquindisono #mangiosano #lowfat #watermelon #healthysalad #summersalad #glutenfree #senzaglutine #senzalatticini #dairyfree #thefeedfeedglutenfree #myseasonaltable #italianfoodblogger #eatrealfood #italianfoodphotographer #foodtographyschool #eatcolorful #celebratehealthier #huffposttaste #thenewhealthy #mywilliamandsonoma #bonappetit
  • / ENG BELOW / 🇮🇹 Pubblico questo post a mio rischio e pericolo, consapevole di attirarmi le ire e gli insulti dei puristi. Sì perchè sul blog online adesso c’è una mia ricetta segreta per una pasta amatriciana... senza guanciale, né pancetta! Pure vegetariana (con opzione veg) e casualmente con pasta corta. Mi state già augurando di morire in atroci sofferenze? Vabhe amici, ovviamente è una “finta” amatriciana, nessuno mette in dubbio che quella vera fatta con spaghetti, guanciale e chili di pecorino, dovrebbe essere considerato patrimonio mondiale dell’umanità, siamo tutti d’accordo, calmate gli animi. Ma metti che sei a dieta e il guanciale non lo puoi nemmeno annusare, metti che devi stare attento a grassi per via di un problema di salute, oh insomma metti che quella vera vorresti ma non puoi, ecco questa finta pasta amatriciana è di una delizia incredibile. Ovviamente c’è un ingrediente segreto, che domande.  Tutto nel link in bio!
🇺🇸 If you don’t have news from me in the next days, it means my Italian followers would have killed me. Because this, my friends, it’s a vegetarian, bacon or pancetta free amatriciana pasta! I know it’s nothing compared to the original dish, I DO know, but if you can’t eat animal fats for any reason this pasta is an amazing alternative 🤤🤤 (but don’t tell your Italian friends!). Who guesses the secret ingredient 🙋‍♀️? #mangioquindisono #pastalover #amatriciana #fakedamatriciana #vegetarianpasta #healthymealsideas #weeknightmeals #eatclean #italiansdoitbetter #eatrealfood #eatyourcarbs #eatyourpasta #foodtographyschool #foodfluffer #eatcaptureshare #foodbloggeritaliani #foodstyliung #hautecuisines #foodandflatlay #pastaaddict #simplefood #myseasonaltable #foodblogfeed #lifeandthyme #foodandwine #italianfoodphotographer
  • / ENG IN FIRST COMMENT / 🇮🇹 Prosciutto e fichi. Basta questo per commuovere le mie papille gustative: adoro il salato e il dolce insieme (caramello salato, anyone?? cioccolato al fleur de sel? il mio famoso binomio more e brie di capra?). Poi se li metti in un panino, ammettiamolo, è la fine del mondo conosciuto. Questi panini sono di una semplicità disarmante, quasi imbarazzante chiamarla ricetta: prendete del pane in cassetta (il mio è il solito semintegrale fatto in casa!) lo grigliate, prendete i fichi e grigliate anche quelli, poi prendete delle cipolle caramellate (cipolle rosse tagliate fini fatte andare a fuoco basso in padella NON antiaderente a lungo finché non caramellizzano da sole), della senape all’antica, rucola e delle belle fette di prosciutto crudo di Parma e il gioco è fatto!  Praticamente il pasto degli dei! (Quel bicchiere di vino non so chi ce l’abbia messo, sicuramente non io, cosa pensate, deve essere un errore della stylist… cosa dite? Ah sì vero sono sempre io, vabhe è un lapsus. 🤷‍♀️💁 E comunque è venerdì)
#mangioquindisono #healthysandwich  #prosciuttodiparma #sanomanontroppo #foodphotography #foodtographyschool #eatcaptureshaer #huffposttaste #thecookfeed #italiansdoitbetter #fromscratch #homemadefood #eatrealfood #myseasonaltable #howissummer #farmtotable #slowfood #thekitchn #hautecuisines #theartofslowliving #tgif #foodblogfeed #foodbloggeritaliani #scrumptiouskitchen #shareyourtable #hocsupperclub

Seguimi!