ISCRIVITI E SEGUIMI!

About Me

Chiara Gavioli nasce e cresce a Milano dove frequenta la facoltà di Medicina e Chirurgia. Verso la fine del suo percorso universitario decide di cambiare carriera e dedicarsi completamente alla cucina e alla fotografia di food, tramite il suo blog Mangio Quindi Sono, aperto nel 2014. Ora vive nella campagna mantovana con suo marito, adora collezionare props e stilare liste di cose da fare.Nella sua dispensa non mancano mai miso tahine e avocadoQui trovate ricette salutari, consigli e trucchi per mangiare sano con piatti bilanciati ma deliziosi e che appaghino anche la vista. Mangiare sano non è mai stato così bello, e la vita è troppo corta per mangiare cibo brutto. Mangio quindi Sono vuole essere un luogo inclusivo quindi trovate ricette onnivore così come vegan, gluten free così come dairy free. Ma niente detox e nessun dogma assoluto.

La mia gallery su Healthy Aperture

my healthy aperture gallery

La mia gallery su Foodgawker

my foodgawker gallery
Cocktail all’ananas e tequila | Paloma all’ananas

Un cocktail all’ananas a base di tequila, come alternativa al classico paloma

Una ricetta per un cocktail all’ananas senza zuccheri aggiunti, a base di frutta, erbe aromatiche e tequila, perfetto per le vostre serate messicane

Perchè tutti dovrebbero imparare a fare i cocktail (non solo questo cocktail all’ananas e tequila)

L’arte della mixology è un’arte un po’ bistrattata. Forse per colpa del celebre film Cocktail, o per via di certi intrugli che vengono proposti in certi locali, ma la gente ha due pregiudizi riguardo i cocktail:

  • non sono buoni, perchè troppo zuccherati e colorati 
  • sono da donna (ci ricordiamo tutti il melatini di Jd vero?? Vabhe era il 2002)
  • sono difficili da fare perchè richiedono dosaggi incomprensibili, apparecchiature sofisticate e doti da circensi per le acrobazie dimostrate dai baristi

Ebbene,  mi sento di smentire tutte e tre le obiezioni.  Ok, non ho alle spalle anni di magheggi con lo shaker, ma proprio perchè la mia esperienza è limitata e relativa dovreste essere rassicurati! Preparare cocktail non è per niente difficile, non servono acrobazie, basta uno shaker e un dosatore e il gioco è fatto, inoltre potrete scegliere voi stessi gli ingredienti e quindi assicurarvi di comprare alcolici e toniche di altissima qualità (andando comunque a spendere meno che per un banale gin tonic fatto con ingredienti pessimi).   E non sono affatto da donna. Detesto gli stereotipi di genere in toto, ma ancora di più applicati al cibo. 

Se il vostro pregiudizio riguarda la quantità di zucchero, questo amici è un ottimo motivo per imparare a farveli da soli! Infatti se spesso nei bar viene usato il “simple syrup” (che altro non è che zucchero liquido) ma spesso può essere omesso, ridotto o sostituito con xilitolo, eritritolo o miele. Non tutti i cocktail poi devono essere dolci, c’è tutto un filone di cocktail “bitter” amari cioè, che non prevedono l’aggiunta di zuccheri. Decisamente da provare!  

Siccome si deve bere alcolici con moderazione, penso siamo tutti d’accordo nel dire che quando si beve bisogna bere BENE.

due bicchieri contenti un cocktail all'ananas tipo paloma

Che cos’è il paloma e quali sono gli ingredienti ?

Il paloma è un cocktail a base di tequila molto diffuso in Messico, in cui al liquore classico vengono aggiunti altri tre ingredienti di cui il Messico è un celebre produttore: pompelmo, agave e lime. Aspro e dolce allo stesso tempo è incredibilmente dissetante e perfetto per l’estate – anzi scende giù fintroppo velocemente!  Ecco come è composto un paloma classico: 

  • tequila (è un drink messicano!) 
  • succo di pompelmo
  • succo di lime
  • sciroppo d’agave 
  • sale (per fare il “rim” al bicchiere, cioè la decorazione attorno al bordo)
  • tonica

Quali ingredienti invece usare per questo cocktail all’ananas e tequila

Io ho voluto proporvi una versione alternativa, un paloma all’ananas, sostituendo il succo di pompelmo con ananas fresco e succo d’ananas, per questo motivo ho eliminato invece lo sciroppo d’agave, che nel paloma classico controbilancia l’amaro del pompelmo, e che qui invece non era necessario

Come si prepara questo drink all’ananas?

Niente di più facile

  • frullate il tutto
  • shakerate con ghiaccio
  • versate nei bicchieri
  • completate con tonica
  • guarnite (potete omettere l’ananas grigliato!) 

5 minuti davvero! 

due bicchieri contenti un cocktail all'ananas tipo paloma

Ecco alcuni eventuali dubbi risolti riguardo la preparazione del cocktail all’ananas ispirato al paloma:

Cosa usare al posto dell’ananas?

Tendenzialmente niente perchè è l’anima del cocktail! Però si potrebbe provare a farne una versione alternativa con il melone o con il mango

Con cosa sostituire la salvia ananas?

La salvia ananas è un’erba aromatica veramente incredibile perchè ricorda tantissimo l’ananas nel profumo, ma è difficile da trovare, per cui potete sostituirla con la menta

Questo cocktail all’ananas e tequila si può fare in versione analcolica?

Sì basta sostituire la tequila con altrettanta soda

Si può usare l’ananas in scatola?

Perderebbe molto il senso e la freschezza del cocktail, ma se per caso proprio non riuscite a fare diversamente scegliete almeno l’ananas al naturale e non sotto sciroppo, altrimenti avrete un cocktail imbevibilmente dolce.

due bicchieri contenti un cocktail all'ananas tipo paloma

A chi è dedicato questo cocktail all’ananas a base di tequila?

  • a chi adora l’ananas fresco, lo compra intero e poi ne avanza sempre un po’
  • a chi ama il margarita ma vuole un’alternativa
  • a chi sta organizzando una cena in stile messicano! 

Se state organizzando un aperitivo vi lascio qui sotto due proposte di drink alternativi e un tris di stuzzichini che accontenta tutti! 

Tre bicchieri di virgin frozen margarita all'anguria con fette di lime come decorazioneBicchiere di mojito al sakè e fiori di sambuco anche in versione analcolica3 stuzzichini per capodanno su un piatto bianco con un bicchiere di spumante

PALOMA ALL’ANANAS

Un cocktail all'ananas e tequila, una versione alternativa al classico paloma
Portata Drinks
Cucina Mexican
Keyword ananas, cocktail, estate, tequila
Preparazione 5 minuti
Cottura 3 minuti
Porzioni 2

Equipment

  • shaker
  • tritatutto

Ingredienti

  • Il succo di due lime
  • 50 ml tequila
  • 100 ml di succo d’ananas
  • 100 gr di polpa d'ananas fresca
  • Qualche foglia di salvia fresca
  • Un pizzico di sale
  • tonica

Per servire

  • Due fette d’ananas
  • Salvia ananas
  • Ghiaccio
  • Due fette di lime

Istruzioni

  • Mettete in un mixer tutti gli ingredienti ad eccezione della soda e delle guarnizioni e frullate fino a ottenere un composto uniforme
  • Filtrate in un colino a trame larghe per eliminare le fibre più grosse e trasferite in uno shaker pieno di ghiaccio
  • Shakerate energicamente poi versate in due bicchieri colmi di ghiaccio
  • Colmate il bicchiere con la tonica
  • Grigliate l'ananas e usatelo come guarnizione insieme a delle foglie di salvia ananas e uno spicchio di lime e servite

Note

Per una versione analcolica sostituite la tequila con altrettanta soda 
Se non trovate la salvia ananas usate la menta, anche se il sapore cambierà leggermente
Regolate voi la quantità di tequila secondo le vostre preferenze

Print Friendly, PDF & Email