ISCRIVITI E SEGUIMI!

About Me

Chiara Gavioli nasce e cresce a Milano dove frequenta la facoltà di Medicina e Chirurgia. Verso la fine del suo percorso universitario decide di cambiare carriera e dedicarsi completamente alla cucina e alla fotografia di food, tramite il suo blog Mangio Quindi Sono, aperto nel 2014. Ora vive nella campagna mantovana con suo marito, adora collezionare props e stilare liste di cose da fare.Nella sua dispensa non mancano mai miso tahine e avocadoQui trovate ricette salutari, consigli e trucchi per mangiare sano con piatti bilanciati ma deliziosi e che appaghino anche la vista. Mangiare sano non è mai stato così bello, e la vita è troppo corta per mangiare cibo brutto. Mangio quindi Sono vuole essere un luogo inclusivo quindi trovate ricette onnivore così come vegan, gluten free così come dairy free. Ma niente detox e nessun dogma assoluto.

La mia gallery su Healthy Aperture

my healthy aperture gallery

La mia gallery su Foodgawker

my foodgawker gallery
Bowl cubana con tostones al forno

Questa bowl cubana con tostones al forno e “salsa” era nel mio archivio di ricette da pubblicare da settimane, anzi da mesi. Foto pronte. Ricetta già scritta, ma non trovavo il momento giusto per pubblicarla perchè sebbene non ci siano ingredienti propriamente estivi, a parte cetrioli e pomodori, la sentivo proprio come una ricetta da piena estate.  Potremmo definirla anche adatta a ogni stagione in realtà, ma per me è una di quelle ricette da preparare per le cene con gli amici in giardino, servire riso, fagioli, salsa e tostones separatamente in grandi piatti da portata così che ogni invitato si formi la propria bowl e si goda il cibo, magari con un sottofondo musicale e un bicchiere di mojito, anche analcolico, per rinfrescarsi!

Bowl cubana vegana con avocado, fagioli neri, salsa al mango e tostones al forno

Ma partiamo con ordine, cosa sono i tostones? I tostones sono delle chips di platano verde tipiche della cucina caraibica, che assumono nomi diversi a seconda della zona; in pratica prendi il platano, ne fai delle fettine e lo friggi in tantissimo olio bollente. Poi  lo schiacci e lo rifriggi e lo sali. E lo mangi godendo.  C’è anche la tostonera, l’attrezzo tipico per schiacciare i tostones in maniera tradizionele e sicuramente più efficace di come ho fatto io (ndr: con un barattolo vuoto). Io e mio marito li abbiamo mangiati per la prima volta (e unica in realtà) a New York, nel 2016, nel celeberrimo Cafè Habana, a Nolita, pochi minuti a piedi dal nostro Hotel. Avevamo ordinato panini cubani (votati i migliori di NYC da non so quale classifica), guacamole fatto in casa con tortillas fatte da loro e dei tostones con salsa al mango. Ecco io devo dire che ricordo ancora quella cena come una delle migliori di tutta la mia vita.  I panini cubani erano fenomenali, il guacamole con tortillas homemade sorprendente e i tostones una rivelazione.

Bowl cubana vegana con avocado, fagioli neri, salsa al mango e tostones al forno

Purtroppo però sono fritti. Molto fritti. Fritti due volte. In olio di cocco, sì, ma pur sempre fritti e in tanto olio. Quindi non esattamente il massimo della cucina salutistica. Chi mi conosce bene sa che io adoro mangiare fritto ma che mi trattengo il più possibile dal farlo, tanto che le rare volte che me lo concedo vado a mangiarlo dove lo sanno fare benissimo, non mi metto certo a friggere in casa, perchè facendolo tre volte l’anno sicuramente il risultato non sarebbe nemmeno lontanamente accettabile (è l’esperienza e l’allenamento che fanno il risultato!). Quindi mettermi a friggere i tostones in casa era fuori discussione

Bowl cubana vegana con avocado, fagioli neri, salsa al mango e tostones al forno

Poi però ho pensato alla mia massima generale che ripeto sempre “se può essere fritto, può essere fatto al forno” e mi sono affidata a pinterest e google per capire se era una cosa fattibile e sì, i tostones al forno sono una realtà! Ci sono in effetti tante ricette ma io sono rimasta colpita da questa in particolare perchè prevede di sostituire la prima frittura con il microonde al posto della bollitura e diciamocelo, bollire il platano non mi ispirava granchè. Ero molto molto dubbiosa e invece… tostones al forno non fritti perfetti! Croccanti e saporitissimi, perfetti! Anzi ne vorrei una ciotola pure ora!  

Bowl cubana vegana con avocado, fagioli neri, salsa al mango e tostones al forno

Alcune precisazioni: no, i platani dei tostones al forno non si possono sostituire con le banane (ovviamente), e ovviamente potete aggiungere del macinato di carne magra ai  fagioli per rendere il piatto più proteico, ovviamente non sarà più vegan.

Sempre in tema cucina (quasi) caraibica e fagioli neri, vi ricordo la mia zuppa di fagioli neri e patate dolci, non certo estiva ma deliziosa ugualmente! 

Tostatos
Serves 2
Per i tostones
  1. 1 platano grande verde
  2. olio di cocco
  3. sale
Per la "salsa"
  1. mezzo mango
  2. 1 cetriolo
  3. 4 pomodori
  4. mezza cipolla rossa
  5. coriandolo
  6. succo di lime
  7. sale e olio
Per la bowl
  1. 100/150 gr di riso jasmine o basmati (pesato a crudo)
  2. olio di cocco
  3. 240 gr fagioli neri già cotti
  4. mezzo cucchiaino di cumino
  5. un cucchiaino di paprika affumicata
  6. mezzo cucchiaino di aglio essiccato
  7. la punta di un cucchiaino di pimento (facoltativo)
  8. mezza cipolla rossa tagliata fine
  9. mezzo avocado
Add ingredients to shopping list
If you don’t have Buy Me a Pie! app installed you’ll see the list with ingredients right after downloading it
Per i fagioli
  1. Scaldate un cucchiaino di olio di cocco con le spezie e la cipolla, poi fatevi saltare dentro i fagioli, per insaporire, spegnete e con una forchetta schiacciate grossolanamente parte dei fagioli, senza ottenere un composto omogeneo.
Per il riso
  1. Cuocetelo per assorbimento insieme a mezzo cucchiaino di olio di cocco e una presa di sale. Io uso un cestello per la cottura dei grani al vapore in microonde, potete ottenere un risultato simile usando una pentola normale mettendo insieme al riso 200 ml di acqua e coprendo facendo cuocere per 10 min dal bollore, o fino appunto ad assorbimento
Per la salsa
  1. Tagliate a cubetti piccoli le verdure e il mango, condite con succo di lime, un filo di olio evo, coriandolo tritato e sale.
Per i tostones
  1. Preriscaldate il forno a 220°
  2. Eliminate le estremità del platano, poi incidete la buccia con due incisioni per il lungo (per non far scoppiare la buccia in cottura) e cuocete al microonde per 4 minuti alla massima potenza
  3. Controllate che a fine cottura la polpa del platano sia sufficientemente ammorbidita da poterci passare attraverso con i rebbi di una forchetta, e la buccia completamente nera
  4. Sbucciate il platano ancora caldo e tagliatelo a fette di circa un cm e mezzo di spessore
  5. Disponete un foglio di carta da forno su una placca, spennellatelo di olio di cocco poi disponete le fette di platano equidistanti tra loro.
  6. Con il fondo di un barattolo pulito o un vasetto schiacciate con decisione le fette di platano fino a ottenere dei dischi sottili
  7. Spennellate ulteriormente d'olio i platani e salate
  8. Infornate per 15 min circa nel ripiano alto del forno, girando a 5 min dal termine
  9. Assemblate la ciotola
Print
Mangio quindi Sono https://www.mangioquindisono.it/

Print Friendly, PDF & Email

Instagram

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi su Instagram!