ISCRIVITI E SEGUIMI!

About Me

Chiara Gavioli nasce e cresce a Milano dove frequenta la facoltà di Medicina e Chirurgia. Verso la fine del suo percorso universitario decide di cambiare carriera e dedicarsi completamente alla cucina e alla fotografia di food, tramite il suo blog Mangio Quindi Sono, aperto nel 2014. Ora vive nella campagna mantovana con suo marito, adora collezionare props e stilare liste di cose da fare.Nella sua dispensa non mancano mai miso tahine e avocadoQui trovate ricette salutari, consigli e trucchi per mangiare sano con piatti bilanciati ma deliziosi e che appaghino anche la vista. Mangiare sano non è mai stato così bello, e la vita è troppo corta per mangiare cibo brutto. Mangio quindi Sono vuole essere un luogo inclusivo quindi trovate ricette onnivore così come vegan, gluten free così come dairy free. Ma niente detox e nessun dogma assoluto.

La mia gallery su Healthy Aperture

my healthy aperture gallery

La mia gallery su Foodgawker

my foodgawker gallery
Pancake all’ananas rovesciati (che non bruciano i grassi)

Colgo l’occasione di questi pancake all’ananas rovesciati per parlare di una cosa estremamente importante.  Dovete togliervi dalla testa che l’ananas sia un alimento bruciagrassi. Perchè gli alimenti bruciagrassi semplicemente non esistono. Se non credete a me, – perchè effettivamente chi sono io per scardinare uno dei più grandi pilastri delle diete modaiole degli anni ’90 tornato ora alla ribalta? – dovete credere almeno a Dario Bressanini, chimico, divulgatore scientifico ormai di fama nazionale e amante dei fumetti quanto mio marito, potete guardarvi il suo video sugli alimenti bruciagrassi qui. Se mi seguite con ogni probabilità siete anche sufficientemente informati e interessati a temi riguardanti la salute da essere già consapevoli che l’ananas è e rimane un semplice frutto, ma a quanto pare non per tutti è così scontato.

Pancake all'ananas rovesciati con banana e mirtilli

Mentre calcolavo i valori nutrizionali di questi pancake all’ananas rovesciati infatti, ho commesso l’errore di cercare su google quanto pesasse una fetta di ananas standard (avevo contato le fette ma non le avevo pesate e volevo fare una stima) e sono capitata su un simpatico post di yahoo answer – che i meno giovani ricorderanno bene come terra ideale e patria per i troll di tutto internet – in cui le risposte andavano da: “ma che ti interessa quanto pesa tanto fa bene mangiane quanto vuoi” (???) a “è ottimo per la dieta brucia i grassi !!1!!!” (NdR gli 1 sono una mia licenza poetica).  

Il punto è che evidentemente il grande pubblico prende per buone le informazioni, semplificate e spesso fuorvianti, che legge sulle riviste femminili – o in dubbie infografiche su instagram che incomprensibilmente fanno migliaia di likes – e diffonde quelle informazioni, a volte modificandole e semplificandole a sua volta, in una sorta di telefono senza fili della disinformazione.  Ed ecco quindi la gente convinta che mangiare uova faccia aumentare il colesterolo, che l’ananas bruci i grassi, che il glutine sia veleno puro e altre amenità simili.  Io non ho una ricetta magica per aiutarvi a capire quali informazioni siano attendibili o meno, e spesso senza un’infarinatura di biochimica e di fisiologia risulta difficile non credere a certi guru che paventano meravigliosi risultati seguendo diete astruse e suggerimenti alimentari discutibili, ma dovete cercare fonti attendibili su cui verificare tali informazioni, chiedete a Dario Bressanini, trovate altri blogger “affidabili”, insomma almeno provateci, e non bevetevi tutti i beveroni detox e le bufale di cui sono infarciti i social network.

Pancake all'ananas rovesciati con banana e mirtilli

Ora che la polemica è finita, vi chiederete allora perchè mai, se l’ananas non brucia i grassi, oggi vi propongo dei pancake all’ananas, e la risposta, banale e semplicissima è… perchè adoro l’ananas! E’ uno dei miei frutti preferiti, mi piace il sapore e la consistenza e lo metterei ovunque! A furia di trovare proprietà miracolose e dimagranti, a forza di bilanciare la nostra alimentazione al millesimo ci siamo dimenticati di una leva fondamentale che guida e guiderà sempre le nostre scelte alimentari: il gusto personale.  Io non scelgo i funghi al posto delle melanzane perchè contengono mirabolanti sali minerali e vitamine essenziali, li scelgo perchè li adoro. Non scelgo il cioccolato fondente come gusto di gelato ma quello al cioccolato bianco e lime perchè è paradiso puro. E se per il cioccolato bianco è una scelta che faccio consapevole dei risvolti zuccherini e quindi saltuaria, scelgo invece quotidianamente, a ogni pasto, i sapori che mi rendono più felice. Come il basilico al posto del prezzemolo. E la pasta con sughi di verdura bianchi piututtosto che all’odiatissimo pomodoro.

Pancake all'ananas rovesciati con banana e mirtilli

Insomma tutta questa pappardella infinita per dirvi che non vi propongo questi pancake all’ananas rovesciati perchè vi faranno diventare belen ma perchè sono bellissimi, deliziosi e pure divertenti da fare. E al prossimo pasto pensate a quello che vi ho detto e scegliete qualcosa di sì sano, ma che vi faccia anche stare e sentire bene. Cibo per il corpo, per gli occhi, per l’anima. 

Se al contrario di me invece non amate l’ananas ma vi piace l’idea dei pancake, provate questi alla ricotta e lamponi oppure questi allo yogurt greco e mirtilli

NB Nota a margine. L’ananas non cresce in barattoli, esiste fresco ed è quello che dovreste usare qui. Se non avete il mitico attrezzo diabolico per affettare l’ananas vi segnalo che in tanti supermercati (e in alcuni fruttivendoli piccolini) trovate nel banco della frutta, vicino ai frutti di bosco, delle vaschette di ananas fresco già tagliato in comode fettine. Non il massimo per l’impatto ambientale ma una buona scelta comunque a livello organolettico e salutare.

Pancake all'ananas rovesciati
Serves 7
Ingredients
  1. 1 uovo
  2. 140 gr di albume
  3. 120 gr di fiocchi di latte light
  4. 110 gr di banana
  5. 1 cucchiaino di succo di limone
  6. 60 gr di farina d'avena integrale
  7. 60 gr di farina di grano integrale
  8. 1 cucchiaino di lievito per dolci
  9. 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  10. 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  11. 1 cucchiaio di olio di cocco
  12. 7 fette di ananas
  13. olio di cocco per caramellare
Come topping
  1. un paio di fette di ananas in più
  2. qualche fetta di banana
  3. qualche mirtillo
  4. yogurt greco
  5. cocco in scaglie
  6. granella di nocciole
  7. miele o sciroppo d'acero
Add ingredients to shopping list
If you don’t have Buy Me a Pie! app installed you’ll see the list with ingredients right after downloading it
Instructions
  1. In un mixer mettete l'uovo, l'albume, i fiocchi di latte, la banana a fettine, il succo di limone e la vaniglia e frullate fino a ottenere un composto completamente liscio
  2. In una ciotola mescolare setacciandoli tutti gli ingredienti ad eccezione dell'ananas e del burro di cocco
  3. Mescolate insieme gli ingredienti secchi e quelli umidi, infine aggiungete il burro di cocco
  4. Scaldate una padella antiaderente a fuoco medio, ungetela con poco olio di cocco e appoggiatevi sopra una fetta di ananas
  5. Lasciate caramellare per 30 secondi poi girate l'ananas e aggiungete 3 cucchiaiate di impasto, coprite subito con un coperchio e fate cuocere per circa un minuto, finchè non si formano bolle e l'impasto non traballa più al centro se muovete il padellino
  6. Girate, coprite nuovamente e fate cuocere per circa 20 secondi
  7. Continuate per l'impasto rimanente
  8. Guarnite a piacere
Notes
  1. I valori si riferiscono a un pancake senza topping
Calories
135 cal
Fat
3 g
Protein
8 g
Carbs
19 g
Print
Mangio quindi Sono https://www.mangioquindisono.it/

Print Friendly, PDF & Email