ISCRIVITI E SEGUIMI!

About Me

Chiara Gavioli nasce e cresce a Milano dove frequenta la facoltà di Medicina e Chirurgia. Verso la fine del suo percorso universitario decide di cambiare carriera e dedicarsi completamente alla cucina e alla fotografia di food, tramite il suo blog Mangio Quindi Sono, aperto nel 2014. Ora vive nella campagna mantovana con suo marito, adora collezionare props e stilare liste di cose da fare.Nella sua dispensa non mancano mai miso tahine e avocadoQui trovate ricette salutari, consigli e trucchi per mangiare sano con piatti bilanciati ma deliziosi e che appaghino anche la vista. Mangiare sano non è mai stato così bello, e la vita è troppo corta per mangiare cibo brutto. Mangio quindi Sono vuole essere un luogo inclusivo quindi trovate ricette onnivore così come vegan, gluten free così come dairy free. Ma niente detox e nessun dogma assoluto.

La mia gallery su Healthy Aperture

my healthy aperture gallery

La mia gallery su Foodgawker

my foodgawker gallery
Insalata di riso nero e salmone al vapore

Pubblico questo post con un ritardo imbarazzante e un preambolo veramente corto, me ne rendo conto. Ma summer is here e io non ne posso più. Invidio tantissimo voialtri in ferie in posti meravigliosi come spiagge con mare cristallino e freddo, montagne assolate e ventilate e fresche, viaggi on the road nella freschissima Scandinavia o Islanda.  O anche voi che avete una casa che non è un forno. Insomma invidio chi sta al fresco essenzialmente. 

In casa nostra abbiamo impostato entrambi i condizionatori su 16 fottutissimi gradi, vanno 24/24 eppure abbiamo almeno 30 gradi all’interno lo stesso (la mattina apro la cassetta della posta con l’ansia di quando troverò l’ineluttabile bolletta dell’elettricità).  Per la disperazione mio marito ieri ha comprato su Amazon un megaventilatore e sta attaccato al tracking del pacco come un cane al padrone che sta per tirare la palla. 

Ingredienti per l'insalata di riso nero, salmone al vapore, zucchine marinate e mirtilli

Oltre al caldo pure impegni lavorativi pressanti, tali per cui arrivo a casa stravolta alle 8 di sera e se ripenso alla giornata mi sembra di entrare in un buco nero o un tunnel spazio temporale che mi porta dalla mattina alle 6 alla sera alle 9. In più in palestra sembra di essere nella foresta pluviale, quasi mi aspettavo comparisse Bear Grylls a incitarmi sul tapis roulant ieri. Tutto questo per dire che è giovedì e questa insalata di riso nero e salmone al vapore con zucchine marinate, mirtilli e salsa allo yogurt  è il primo post della settimana (aiuto!!) sia sul blog che – udite – su instagram! Sono pessima lo so!

Insalata di riso nero e salmone con mirtilli e zucchine marinate

Però ehi è una ricetta fantastica, quindi spero apprezzerete lo stesso! La lista ingredienti è lunghissima ma solo perchè sono puntigliosa in realtà la ricetta potrebbe essere riassunta così: cuoci il riso, metti a marinare le zucchine, nel frattempo cuoci il salmone e prepara la salsa, assembra l’insalata. Stop. Niente forno. Niente olio in cottura. Tante consistenze diverse sotto i denti e sapori interessanti, per un’insalata che sembra una bowl giapponese ma è tutta italiana!

Insalata di riso nero e salmone con mirtilli e zucchine marinate

In effetti avevo tante idee diverse per un’insalata di riso nero e salmone, alcune viravano verso l’orientale e il fusion altre erano invece più italiane e al massimo scandinave, quindi ho deciso di proporvi oggi questa bowl qui, con ingredienti più italiani – per una volta niente salsa di soia, miso, tahine o cose strane di questo tipo – e poi più in là, magari quest’inverno, riproporla invece con ingredienti e sapori più giapponesi! 

Ciotola di insalata di riso nero con salmone al vapore, zucchine marinate e mirtilli

La cottura del salmone al vapore è una rivelazione notevole, l’avevo già provata questa primavera con gli asparagi ad accompagnare e mi ero innamorata: veloce, non sporca, non puzza e il salmone rimane morbido ma saporito, una delizia! I pisellini io li avevo congelati invece verso maggio, volendo potete usare anche fave o edamame! Non omettete la salsina perchè è una delizia fresca che da il twist che serve a questa insalata di riso nero e salmone “pochè”! L’idea di marinare le zucchine invece l’ho avuta leggendo un commento di Naturalmente Buono su instagram (qui

Mirtilli per insalata di riso nero con salmone e zucchine marinate

Preferite una bowl versione pesce crudo alla giapponese/hawaiana? Provate la mia poke bowl, trovate la ricetta  qui

Insalata riso nero e salmone al vapore con zucchine marinate
Per il salmone
  1. 300 gr di salmone in un unico trancio
  2. un'arancia non trattate
  3. qualche grano di pepe rosa
  4. qualche foglia di basilico
  5. un dito di vino bianco
  6. un cippolotto tagliato grossolanamente
  7. un pezzo di citronella o lemongrass (facoltativo)
Per le zucchine marinate
  1. 6 zucchine
  2. mezzo cucchiaino di aglio essiccato
  3. pepe macinato fresco
  4. il succo di mezzo limone
  5. un cucchiaio di olio evo
  6. un cucchiaino di aneto
Per la salsa
  1. 100/150 gr di skyr
  2. 1 cucchiaio di olio evo
  3. 1 cucchiaino di miele
  4. 1 cucchiaio di succo di limone e un po' di zeste
  5. la punta di un cucchiaino di aglio essiccato
  6. 1/2 cucchiaino di erba cipollina essiccata
  7. 1/2 cucchiaino di aneto essiccato
  8. un cippolotto tritato fine
Per l'insalata
  1. 150 gr di riso venere o nerone già cotto (pesato a crudo)
  2. 2 cetrioli tagliati a fiammifero
  3. 100 gr di mirtilli
  4. 100 gr di piselli lessati
  5. insalatina fresca
  6. microgreens (crescione etc, facoltativo)
  7. mandorle a lamelle (facoltativo)
Add ingredients to shopping list
If you don’t have Buy Me a Pie! app installed you’ll see the list with ingredients right after downloading it
Per il salmone
  1. Riempite di due cm d'acqua una padella sufficientemente grande per il cestello per la cottura al vapore (bambu o alluminio che sia) aggiungete il vino, la citronella e il copollotto e portate a bollore
  2. Tagliate a fette sottili un'arancia e disponetela sul fondo del cestello per la cottura al vapore
  3. Togliete la pelle al salmone tagliatelo eventualmente in tranci più piccoli e disponetelo sulle fette d'arancia, aggiungete il pepe rosa e il basilico avendo cura però di disporli sopra l'arancia e non sopra il salmone
  4. Cuocete al vapore con coperchio chiuso per 5/8 minuti a seconda dello spessore del salmone
  5. Lasciate raffreddare il salmone, poi dividetelo in pezzi grossolani e tenete da parte
Per le zucchine
  1. Lavate le zucchine e tagliatele in strisce sottili con un pelapatate
  2. Aggiungete tutti gli altri ingredienti e lasciate riposare in una ciotola per circa mezzora, poi scolate dal liquido in eccesso e eventualmente tamponate con un foglio di carta assorbente
Per la salsa
  1. Unite tutti gli ingredienti in un frullatore e frullate per uniformare eventualmente aggiungendo un po' d'acqua
Per assemblare
  1. Fate un letto di insalata e riso nero e aggiungete il resto degli ingredienti
Calories
508 cal
Fat
21 g
Protein
31 g
Carbs
45 g
Print
Mangio quindi Sono https://www.mangioquindisono.it/

Print Friendly, PDF & Email