ISCRIVITI E SEGUIMI!

About Me

Chiara Gavioli nasce e cresce a Milano dove frequenta la facoltà di Medicina e Chirurgia. Verso la fine del suo percorso universitario decide di cambiare carriera e dedicarsi completamente alla cucina e alla fotografia di food, tramite il suo blog Mangio Quindi Sono, aperto nel 2014. Ora vive nella campagna mantovana con suo marito, adora collezionare props e stilare liste di cose da fare.Nella sua dispensa non mancano mai miso tahine e avocadoQui trovate ricette salutari, consigli e trucchi per mangiare sano con piatti bilanciati ma deliziosi e che appaghino anche la vista. Mangiare sano non è mai stato così bello, e la vita è troppo corta per mangiare cibo brutto. Mangio quindi Sono vuole essere un luogo inclusivo quindi trovate ricette onnivore così come vegan, gluten free così come dairy free. Ma niente detox e nessun dogma assoluto.

La mia gallery su Healthy Aperture

my healthy aperture gallery

La mia gallery su Foodgawker

my foodgawker gallery
Pancake ai mirtilli e yogurt greco

Pancake ai mirtilli e yogurt greco, una colazione sana, facile e veloce (giuro!) per svegliarsi  con il buon umore

Se pensate che i pancake siano una colazione impegnativa, pesante e ricca di grassi questa ricetta vi farà cambiare idea, perchè questi pancake ai mirtilli e yogurt greco, non solo sono facili e veloci da preparare, ma sono anche una perfetta colazione sana, senza troppi grassi nè zuccheri, provateli e non li lascerete più!

Ultimo aggiornamento 2 aprile 2019

Blueberries and greek yogur pancakes

Perchè i pancake sono la perfetta colazione sana per il weekend

Non so bene perchè ma parlando di pancake la gente inizialmente non crede mai al fatto che possano essere una colazione sana o addirittura dietetica. Ho il vago sospetto sia colpa dei traduttori dei vecchi Topolino (quando ancora parlare inglese non era una dote diffusa) che traducevano i “pancake” allo sciroppo d’acero che Nonna Papera faceva ai nipoti in “frittelle“. Dunque nell’immaginario collettivo… fritte.  

E invece i pancake sono un’ottima scelta di colazione sana, perchè sazia ed è facilmente personalizzabile con semi, frutta, latticini, burri di frutta secca, cioccolato, spezie, fonti proteiche, insomma qualsiasi cosa serva a venire incontro alle vostre esigenze nutrizionali! Ecco magari il lunedì mattina, che ci siamo svegliate alle 5 e mezza per fare il nostro allenamento quotidiano, dobbiamo portare il figlio all’asilo, il marito ci chiede dove sia la sua cravatta fortunata, nostra madre ha appuntamento con il cardiologo e ci chiama in ansia, e dobbiamo pure essere al lavoro per le 9, forse non è il giorno più indicato per sperimentare, ma nel weekend abbiamo un po’ più di tempo per fare una colazione serena con tutta la famiglia, e i pancake sono perfetti! Questi pancake ai mirtilli hanno rapidamente scalato la mia classifica di “Fatti & rifatti” insieme a un altro paio di chicche che svelerò con calma.

Il trucco per non friggerli è mettere poco grasso nell’impasto e usare una padella antiaderente di quelle per crepes e piadine, in modo che non si attacchino. Così i pancake ai mirtilli risultano deliziosi, morbidi e leggeri, saziano un sacco senza appesantire e diciamocelo quel colorino lì violetto dei mirtilli cotti è un piacere per gli occhi non indifferente! Potete condirli con sciroppo d’acero o miele, o marmellata, o frutta secca, insomma in base alla vostra abitudine! 

Consigli per fare dei pancake perfetti

Lo so, lo so, i miei pancake non sono belli come quelli che si vedono in giro, non sono belli alti con il bordino perfetto e spesso, il colorito chiaro ai lati e caramelloso sopra e sotto… Irrimediabilmente i miei pancake si afflosciano dopo averli tolti qualche istante dalla padella, non so se sia un problema del fuoco, del lievito o di cos’altro ma in tutte le ricette che ho provato il risultato è sempre lo stesso: gonfi e perfetti appena fatti, bruttini dopo qualche minuto. Per ovviare al problema ho chiesto alla mia community su instagramvostri trucchi per fare dei pancake alti soffici e morbidi e li ho raccolti nella seconda versione di questa ricetta, che è quella che potete leggere ora.

Ecco i trucchi per avere dei pancake perfetti alti, soffici e deliziosi:

  • usare nell’impasto yogurt o ricotta
  • montare a neve gli albumi prima di unirli al composto
  • aggiungere succo di limone o una componente acida
  • usare una parte di farina di riso e/o di fecola di patate
  • cuocere a fuoco basso
  • cuocere con il coperchio

Devo dire che mettendo in pratica tutti questi consigli il risultato è stato davvero soddisfacente alla prova gusto, anche se magari non a quella estetica! 

 

Pancake ai mirtilli e yogurt greco

A chi sono dedicati questi pancake ai mirtilli e yogurt greco:

  • a chi non vuole rinunciare a una colazione golosa e saziante anche a dieta
  • a chi leggeva sempre Topolino e si chiedesse cosa fossero mai quelle torri di “frittelle” 😀 
  • a chi ama viziarsi nel weekend con una colazione rilassata e pigra (magari anche a letto! 

La magnifica ricetta da cui ho tratto ispirazione è questa ma vi consiglio di dare un’occhiata a tutti i muffin, pancake e brownies di Ambitious Kitchen perchè meritano davvero!

Blueberries and greek yogur pancakes

Ed ecco la ricetta!

Pancake Ai Mirtilli e Yogurt Greco
Yields 6
Ingredients
  1. 150 gr di yogurt greco
  2. 50 ml di latte parzialmente scremato
  3. 1 uovo
  4. 80 gr di farina d'avena
  5. 15 gr di fecola di patate
  6. 20 gr di farina di riso integrale
  7. 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  8. 1 cucchiaino raso di lievito
  9. 1 cucchiaino di miele (o altro dolcificante)
  10. 1 cucchiaio di burro di cocco
  11. pizzico di sale
  12. il succo e la scorza di un limone non trattato
  13. 150/200 gr di mirtilli
  14. un pizzico di sale
  15. Miele o sciroppo d'acero/agave per servire
Add ingredients to shopping list
If you don’t have Buy Me a Pie! app installed you’ll see the list with ingredients right after downloading it
Instructions
  1. Unite lo yogurt, il latte, il tuorlo, il miele, il succo e la scorza di limone e mescolate fino a ottenere un composto liscio
  2. A parte setacciata le farine con lievito, bicarbonato e sale.
  3. Aggiungete agli ingredienti umidi quelli secchi e mescolate sommariamente con una spatola (non esagerate con il mescolare altrimenti l'impasto verrà troppo pesante)
  4. Montate gli albumi a neve ben ferma e aggiungeteli all'impasto con delicatezza mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli.
  5. Aggiungete i mirtilli
  6. Accendete il forno a 60°
  7. Fate scaldare per bene una padella antiaderente e quando è calda lasciatevi cadere con delicatezza un mestolo di impasto, coprite con un coperchio
  8. Lasciate cuocere a fuoco medio fino a che non si formano delle bollicine in superficie poi con una spatola girate il pancake e aspettate che si cuoci e gonfi adeguatamente.
  9. Proseguite fino ad esaurimento della pastella, tenendo i pancake fatti in forno coperti da un foglio di carta da cucina per tenerli in caldo.
  10. Servite i pancake impilati, cosparsi di miele, sciroppo d'agave o sciroppo d'acero, frutta e marmellata o yogurt
Notes
  1. Notes
  2. Assolutamente necessaria alla riuscita della ricetta una padella antiaderente di qualità come il testo per le piadine o per le crepes, o una padella in pietra, pena la non riuscita!
  3. A me i pancake piacciono poco dolci perchè preferisco "condirli" dopo con miele o sciroppo d'acero, ma se li preferite più dolci aumentata il miele nella pastella.
  4. Se non trovate il burro di cocco potete tranquillamente usare burro di qualità o anche olio evo. Potete sostituire il limone con vaniglia per aromatizzare, ma io trovo che il limone ci stia molto meglio.e aiuti la lievitazione
  5. Potete usare al posto dello yogurt greco e del latte 150 gr di latticello se lo trovete
  6. Potete sostituire fino a un terzo delle farine totali con whey se volte un impasto con meno carboidrati e più proteine, verrà benissimo (l'ho testato) perchè i mirtilli mantengono l'impasto umido.
  7. A me piacciono super mirtillosi, ma se volete potete tranquillamente diminuire le dosi di mirtilli.
Print
Mangio quindi Sono https://www.mangioquindisono.it/

 MANGIO.quindi.SONO

Print Friendly, PDF & Email

Instagram

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi su Instagram!