ISCRIVITI E SEGUIMI!

About Me

Chiara Gavioli nasce e cresce a Milano dove frequenta la facoltà di Medicina e Chirurgia. Verso la fine del suo percorso universitario decide di cambiare carriera e dedicarsi completamente alla cucina e alla fotografia di food, tramite il suo blog Mangio Quindi Sono, aperto nel 2014. Ora vive nella campagna mantovana con suo marito, adora collezionare props e stilare liste di cose da fare.Nella sua dispensa non mancano mai miso tahine e avocadoQui trovate ricette salutari, consigli e trucchi per mangiare sano con piatti bilanciati ma deliziosi e che appaghino anche la vista. Mangiare sano non è mai stato così bello, e la vita è troppo corta per mangiare cibo brutto. Mangio quindi Sono vuole essere un luogo inclusivo quindi trovate ricette onnivore così come vegan, gluten free così come dairy free. Ma niente detox e nessun dogma assoluto.

La mia gallery su Healthy Aperture

my healthy aperture gallery

La mia gallery su Foodgawker

my foodgawker gallery
#Day6 : 5 a Day Challenge

#Day6 #5aDayChallenge: siamo quasi alla fine!

Eccoci al #day6! Oggi abbiamo fatto una colazione super pigra con i pancake ai mirtilli di Jamie Oliver farciti di yogurt greco e marmellata di mirtilli senza zucchero.  Una spremuta ci sarebbe stata bene ma avrete notato che pur essendo di stagione gli agrumi non compaiono molto nella mia dieta, questo purtroppo perchè in qualsiesi forma io li mangi, abbinati ad altro o da soli, mi uccidono letteralmente lo stomaco, quindi cerco di evitare. 

#Day6

#Day6

A pranzo ci siamo tenuti leggeri in vista della cena fuori quindi vellutata di carciofi e patate (fatta con gli avanzi surgelati delle foglie esterne e dei gambi dell’insalata di lunedì: gran furbata ve lo dico) e burger di pollo amorevolmente macinati e composti sotto i miei occhi da uno dei miei due macellai di fiducia. 

Niente spuntini veri e propri ma mi sono mangiata un paio di kiwi volanti per completare la seconda razione di frutta.

#Day6

#Day6

A cena siamo invitati fuori da amici, ma previdentemente mi sono informata (e confrontata) sul menù con la nostra ospite quindi vado tranquilla. Lei è diventata una cuoca super healthy e ormai so fare di tutto, ma mi sono comunque offerta di portare come stuzzichini un hummus al guacamole con un mucchio di verdure crude e craker di avena da intingere, poi sul menù abbiamo verdure ripiene di riso integrale e mi pare di aver capito pollo alle mele/prugne e latte di cocco.  Come dolce porterò io una bella torta di carote e mandorle (senza burro, senza farina, senza lievito!). 

Quindi oggi abbiamo fatto un vero e proprio en plein #5aDay #5aDayChallenge #Day6

3,5 di verdure: vellutata di carciofi + verdure crude miste + peperoni + carote nella torta 

2 di frutta: mirtilli – kiwi

2 jolly: guacamole hummus + mandorle nella torta 

7,5 totale! E pure con un pasto sgarro di mezzo! Come vedete è semplicissimo mangiare frutta e verdura anche quando si è invitati a cena, basta avere amici intelligenti e offrirsi di portare qualche stuzzichino alternativo! 

Voi invece cosa prevedete di mangiare stasera? 

La ricetta dei pancake è questa, ma io ho fatto mezza dose.

La torta di carote è quella dell’araba felice, io ho però usato olio evo, zucchero di canna (perchè avevo finito quello normale) diminuito di dose, a 110 gr.

MANGIO.quindi.SONO

Print Friendly, PDF & Email