ISCRIVITI E SEGUIMI!

Instagram

  • (ENG BELOW) 🇮🇹 Vecchia ricetta ma foto nuova! La mia già amatissima torta di fichi quasi senza zucchero! Facilerrima da fare, arricchita da whey per aumentare la quota proteica (ma sono facoltative!) sofficissima e naturalmente dolce grazie ai fichi nell’impasto, nessuno potrebbe indovinare che è segretamente sana! Perfetta per la colazione o per farci merenda pucciandola nel tè! La ricetta l’ho rimessa nel link in bio! 🇺🇸 So, second theme for @thelittleplantation ig Autumn Challenge #EatCaptureShare, was “snake”. Luckily, we weren’t supposed to cook and shoot a real snake (sigh of relief) but it was again a composition issue. This almonds & figs high protein low sugar cake is an old, very popular, recipe on my blog that needed a photos makeover, so I decided to reshoot it. I’ve shoot a overhead version of this photo and I kinda liked it, but then I thought a 3/4 angle would have been more challenging for this specific composition theme so… I decided to give it a try! And I’m pretty happy of the result! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #mangiosano #figs #healthybreakfast #foodtographyschool #IFPgallery #munchiesitalia #vzcofood #foodartblog #foodfluffer #autumn #fall #eattheseason #foodblogfeed #lowsugar #imsomartha #bakersgonnabake #foodstyling #morningslikethese #wholesome #farmtotable #mynourish #healthyfoodie #bakedfromscratch #buzzfeedhealth #sweettoth
  • (ITA BELOW) 🇺🇸 First entry for @thelittleplantation autumn’s ig challenge! This week is all ‘bout composition and while shooting this waldorf chicken salad (that, btw, it’s an amazing autumn healthy and complete full meal) I’ve been missing a 35mm lens sooo much… Or a full frame camera . Maybe I could sell both my kidneys & solve the problem? A little trick I’ve used: since I knew this photo was specifically for ig, and the composition technique was the main theme of the challenge for today, I set my camera to 4x3 size while shooting! It’s the perfect way to focus on ig photos! 🇮🇹 Io sono strana.  In tutta la stagione estiva penso di aver pubblicato forse due ricette di insalate e invece già solo in queste due settimane siamo a due insalate autunnali. Dovete accettarmi così, temo! Voi amate le insalate autunnali da gustare calde, tiepide o come in questo caso fredde? Questa nello specifico è una waldorf salad in versione pro con pollo e orzo per renderla un piatto unico, e una salina allo yogurt al posto della maionese per alleggerirla. Per renderla gf usate il grano saraceno al posto dell’orzo e per renderla vegetariana  usate emmental al posto del pollo! E w le insalate autunnali!  Il link della ricetta è in bio! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #eatcaptureshare #foodtographyschool #foodfluffer #spoonfeed #comunityovercompetition #waldorf #waldorfsalad #autumn #fallsalad #thekitchn # flashofdelight #flatlayfood #munchiesitalia #appetitejournal #thenewhealthy #mynourish #nonmangiostranomangiosano #dietaflessibile #healthyisthenewskinny #farmtotable #seasonalfood #shareyourtable #foodartblog
  • (ENG BELOW) 🇮🇹 Oggi vi propongo questi pancake all’ananas rovesciato che dovete provare assolutamente perchè si sa l’ananas brucia i grassi…. Haha. No. Ovviamente l’ananas non brucia i grassi, non esistono alimenti brucia grassi così come non esistono tisane brucia grassi o creme brucia grassi. L’unica cosa che brucia i grassi sono i mitocondri! Vi dico invece che dovete provare questi pancake perchè sono bellissimi a vedersi, divertenti da fare e si mangiano che è un piacere. A volte ci si dimentica che alcuni cibi li mangiamo solo perchè…  ci piacciono!  Non perchè prevengono il cancro, l’ansia o il diabete ma solo perchè li adoriamo! Ecco io adoro l’ananas quindi anche se non brucia i grassi me lo pappo lo stesso! Se vi interessano i pancake all’ananas che NON bruciano i grassi trovate la ricetta nel link in bio! 🇺🇸 Do you believe pineapple burns fats? I hope not because there’s no food in the world that burns fats. No body cream, no miracle tea, no super expensive  pills! There’s only one thing in the world that burns fats… mitochondria! But you know, you can enjoy foods even if they actually don’t burn fats and don’t make you fitter or skinnier! I love pineapples! So I’ve made these low added sugar and high protein upside down pineapple pancakes even if they don’t burn fats… and they are delicious! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #mangiosano #healthypancakes #pineapple #disinformazione #healthychoices #foodandwine #spoonfeed #foodtographyschool #foodfluffer #IFPgallery #eatcaptureshare #munchiesitalia #naturallight #shareyourtable #eatprettythings #coffeeandseason #healthybreakfast #morningslikethese #healthyfoodie #getinmybelly #flexiblediet #epicurious #ananas #bruciagrassi #rincorrerelabellezza
  • (ENG BELOW) 🇮🇹 Ancora pesche, perchè tra poco la stagione finisce e tanto vale approfittarne. E ancora un’insalata calda, quasi autunnale, a base di bulgur di soia, pesche grigliate, rucola, avocado e una vinaigrette all’aceto balsamico che ha fatto ricredere pure me, nonostante la mia notissima idiosincrasia nei confronti di tutti gli aceti! Trovate la ricetta nel link in bio! 🇺🇸 Peaches, again. ‘Cause it’s their season NOW and you’d better take advantage of it! Grilled peaches + arugula + avocado + soy bulgur + goat cheese = the perfect late summer lunch salad! And it’s even gluten free! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #foodtographyschool #foodfluffer #getminimal #eatcaptureshare #hautecuisines #thecookfeed #munchiesitalia #shareyourtable #eatprettythings #eatseasonal #inseasonnow #appetitejournal #bulgur #lowcarb #soy #vegetarianmeals #almostautumn #flashofdelight #thenewhealthy #nonmangiostranomangiosano #glutenfree #heresmyfood #eatwelllivewell #senzaglutine #eatcleanrecipes
  • (ENG BELOW) 🇮🇹 Fa ancora caldo dalle mie parti e mi sembra di capire che ci sia un ritorno di estate un po’ dovunque. Godetevelo finché siete in tempo! E magari godetevi anche un bel tè freddo alle pesche, frutto della passione e agrumi, una bevanda dissetante, rimineralizzante, e fresca, perfetta da sorseggiare sotto il portico al tramonto come delle vere nobildonne dell’Alabama! Ricetta - disarmante da quanto è semplice - nel link in bio!
🇺🇸 Still hot here. I’m dreaming about winter, snow or at leas some brown leaves and some cold air! Meanwhile, let’s drink something easy, tangy, not too sweet and so refreshing, shall we? Like this passion fruit, peaches & citrus fruits iced tea! Perfect to sip while relaxing in the evening! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #IFPgallery #foodtographyschool #foodfluffer #eatcaptureshare #letsdrinktogether #vscofood #saveurmag #tastingtable #naturallight #livethelittlethings #eatprettythings #firstweeat #theartofslowliving #thenewhealthy #drinkyourwater #icedtea #summermood #healthyfoodie #tefreddo #eatyourcolor #inseasonnow
  • (ITA SOTTO) 🇺🇸 So. Point is I’ve made @pinchofyum chopped chicken sesame noodle bowl and obviously it turned out to be delicious AF. But we already knew it by heart since every Lindsay’s and Pinch of Yum’s recipe always rock it! The soba noodle here is spicy and sweet and - believe me - this chicken would make you lick the plate clean even if you do hate chicken like me! Approved! And on my autumn weekly meal planner! 🇮🇹 Ognuno di noi ha una sua lista di blog del cuore penso, quelli che stalkera su Pinterest e Instagram, quelli che quando esce una nuova ricetta è sempre da wow, quelli che già sai che le ricette verranno sempre benissimo e deliziose. Io ne io diversi ma uno di questi è decisamente @pinchofyum, celeberrimo, ma non per questo meno stupendo! Infatti questa ciotola di soba in insalata con pollo verdure e salsina è una bomba! Già fatta due volte e penso la rifarò presto! E voi? Avete dei blog “super affidabili” di cui fate le ricette a occhi chiusi? •
•
•
•
•
#mangioquindisono #mangiosano #foodblogger #instacrush #soba #dairyfree #senzalatticini #pinchofyum #healthylunchidea #eatprettythings #eatcaptureshare #foodfluffer #ifpgallery #tastingtable #buzzfeedhealth
#girlswholift #madetonourish #eatwellbewell #eatrealfood  #getinmybelly #shareyourtable #flatlaytoday #fotointavola #fusion #cuisinesworld
  • (ENG below) 🇮🇹 Se vi dicessi cannolo e gelato nella stessa frase? E se vi dicessi che il suddetto gelato al gusto cannolo è senza panna, ma con un ingrediente alternativo che però è facilmente reperibile e quasi tutti conoscete già? Se vi dicessi che il cremoso e profumato risultato è naturalmente ricco di proteine senza whey aggiunte, e moderatamente low fat e low sugar? Scommetto che con queste premesse vi è venuta voglia di una merenda con un gelato nonostante stamattina facesse freschino, dico bene? Ecco la ricetta allora è sul blog! Link in bio
🇺🇸 Cannoli + ice-cream. Can something go wrong with that? Obviously not! No cream or super high fat ingredients here so you can enjoy this homemade cannoli ice-cream even as a guilt free snack! And it’s even low sugar & high protein! Can I have a scoop right now please? •
•
•
•
•
#mangioquindisono #mangiosano #gelatosenzapanna #gelato #healthyicecream #lowfaticecream #lowsugar #cannoli #italiansdoitbetter #sicilia #saveurmag #thekitchn #rincorrerelabellezza #IFPgallery #foodfluffer #eatcaptureshare #getminimal #foodtopgraphyschool #foodstyling #imsomartha #flashofdelight #highprotein #healthyfoodporn #fitfam #flexiblediet #girlwholift #eatrealfood #thenewhealthy
  • (ENG below) 🇮🇹 Sta arrivando l'autunno, che vi piaccia o meno (e a me piace eccome, tanto lo sapete già), quindi preparatevi perchè ho ancora una decina di giorni di ricette estive e poi cambiamo genere! Intanto se non sapete cosa fare stasera per cena e siete disperatamente alla ricerca di una ricetta diversa per le zucchine che ormai vi escono dagli occhi, io vi propongo questa insalata di zucchine e mais, con cannellini, parmigiano e ovetto, condita con una splendida e delicata salsa allo zafferano. In pratica ci si mette di più a descriverla che prepararla! La ricetta nel link in bio
🇺🇸 Fall is coming people! And we def can say I can’t wait! Fall is my fav season for sure! I’m going to post just a few more summer recipes in the next weeks and then it will be all about stew, casseroles and confort food! Until then, may I offer you a summer-ish warm salad? With fresh corn, zucchini and cannellini beans, and a saffron sauce that is the perfect extra! 20 minutes to make, this gluten free and vegetarian salad is the perfect weeknights dinner!  Inspired by a @oursaltykitchen
recipe idea! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #healthylunch #corn #summerisending #summersalad #glutenfree #senzaglutine #saffron #senzaglutine #vegetarianlunch #IFPgallery #foodtographyschool #eatcaptureshare #foodstyling  #powerfoodie #foodblogfeed #flashofdelight #shareyourtable #feliceadesso #flatlaytoday #eatprettythings #foodforfuel #appetitejournal #thenewhaelthy #eatseasonal #eatrealfood #feedfeedglutenfree
  • (ENG below) 🇮🇹 Cosa succede se metti insieme un crumble di pesche, uno smoothie e un porridge overnight? Ne esce fuori questa meraviglia: peach crumble overnight smoothie bowl! Vi lascio la ricetta super semplice al volo, dicendovi che sazia molto, è supercremoso ed è ampiamente personalizzabile: la sera prima mettete delle fettine di pesca nel congelatore, poi in un contenitore ermetico mettete 100 gr di yogurt greco, 30 gr di fiocchi d’avena, vaniglia e un pochino di latte, mescolate e tenete in frigo. La mattina prendete il porridge che si sarà formato, mettetelo in un mixer, aggiungete 15 gr di whey alla vaniglia, un cucchiaio di miele e le pesche surgelate e… frullate! Fatto! Aggiungete i topping che preferite, qui ho messo burro di cocco, mandorle e pecan caramellate, miele e pesca fresca! 🇺🇸 I’ve been trying backlight again in the past week, only two days left with @bealubas #belightinspired challenge!  So, what happens when an overnight oats porridge meets a peach cobbler and they both fall in love with a smoothie? This!  Peach crumble overnight smoothie bowl! Here is the super basic and easy recipe: the night before put some peach slices in the freezer, then put in the refrigerator a jar with 30 gr of oats, 100 gr of greek yogurt, some milk and vanilla. The next morning simply blend the frozen peaches with the overnight porridge, 15 gr of whey and 1 tbs of honey! That’s it! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #healthybreakfast #huffposttaste #foodartblog #infoodwetrust #naturallightobnly #foodfluffer #IFPgallery #flashofdelight #eatseasonal #overnightporridge #smoothiebowl #eatprettythings #morningslikethese #pechcruble #lowsugar #nonmangiostranomangiosano #IIFYM #dietaflessibile #porridge #inseasonnow #girlswholift

Seguimi!

About Me

Chiara Gavioli nasce e cresce a Milano, dove frequenta la facoltà di Medicina e Chirurgia. Verso la fine del suo percorso universitario, tuttavia, capisce che alla classificazione delle mucopolisaccaridosi preferisce la preparazione di insalate e torte salate. Lascia così gli studi universitari per dedicarsi completamente alla cucina. Nel 2014 apre Mangio Quindi Sono, blog di ricette salutari e naturali e di trucchi per mangiare sano senza patire la fame. Il bagaglio di competenze acquisite durante i 6 anni di Medicina le consentono di approfondire da autodidatta i tanti e complessi aspetti della nutrizione, arrivando così a creare piatti non solo interessanti e deliziosi, ma anche salubri e bilanciati; in chiave onnivora (ma non solo!), ma adatti anche ad intolleranze varie. Imparare a fotografare i piatti realizzati, prima da autodidatta e poi seguendo svariati corsi, è stata la naturale evoluzione del corso degli eventi, nata dalla volontà di fissare nella memoria e condividere non solo l’immagine di ciò che esce dal forno, ma anche l’emozione che si prova assaggiandolo. Ora vive nella campagna Mantovana con suo marito, adora collezionare props, stilare liste di cose da fare e spiazzare i suoi fornitori locali chiedendo le verdure e gli ingredienti più improbabili da trasformare in piatti che coniugano la tradizione italiana a sapori più esotici o orientali. Nella sua dispensa non mancano mai la pasta di miso, la tahine e l’avocado.

La mia gallery su Healthy Aperture

my healthy aperture gallery

La mia gallery su Foodgawker

my foodgawker gallery
Red velvet brownies di San Valentino

Questi red velvet brownies, con tanto di strato di cheesecake avrebbero dovuto (nella mia testa) venire fuori viola/rosa. E invece sono venuti di un rosso un po’… sparato. Ci credereste che non c’è un goccio di colorante, artificiale o non? Io no, se non sapessi l’ingrediente segreto di questa ricetta: la barbabietola! Ebbene si, rapa is back! 

Io ho un rapporto un po’ conflittuale con la barbabietola, spesso non mi piace granchè, trovo abbia sempre un retrogusto terroso, eppure ha così tanti benefici per l’organismo che avevo già più volte provato con successo a usarla in vari piatti, come un’altra torta al cioccolato, che trovate qui, o un’insalata versione calda, qui, o ancora più recentemente per marinare un delizioso salmone, qui. Questa volta lo scopo non era tanto incorporare fibra e vitamine (effetti comunque sempre grandevoli e ricercati nelle mie ricette) quanto propriamente colorare i miei red velvet brownies.

Red Velvet Brownies di San Valentino

Sì perchè alla fine i betaciani della barbabietola rossa sono le sostanze più usate per colorare non solo nell’industria alimentare ma anche in quella cosmetica.  Quindi ho pensato, perchè non usarli per rendere “sana” la famigerata red velvet? Ormai la red velvet è una torta molto conosciuta, anche al di fuori dal mondo anglosassone: una torta a base di una sorta di pan di spagna dal colore rosso intenso, farcito con una crema al formaggio spalmabile (e burro, ovviamente, e zucchero, ovviamente). Si dice che in origine il colore rosso dell’impasto fosse dovuto alla reazione che subiva il cacao non processato, ricco di antiocianine, a contatto con gli ingredienti acidi presenti nell’impasto (latticello e aceto di mele).  Ecco io a questa storia non ci credo molto. Cioè il cacao non diventa rosso nemmeno a metterci dentro tutta la bottiglia di aceto, amici miei. Motivo per il quale ora le red velvet di tutto il mondo sono semplicemente colorate con colorante alimentare.  Quindi ho pensato di cercare di ricreare lo stesso impasto usando appunto la barbabietola.

Red Velvet Brownies di San Valentino

Red Velvet Brownies di San Valentino

Il trucco è riuscito a metà, perchè l’impasto dei brownies è venuto comunque molto scuro e non rosso, ma il cheesecake era di un bel viola/rosa fosforescente prima di cuocere! Non ho idea di cosa sia successo in cottura, sicuramente c’entra la presenza di acidi a contatto con il colorante naturalmente presente nella barbabietola, che sottoposto a calore hanno combinato qualcosa di strano.

Il punto è, che questi red velvet brownies cheesecake sono deliziosi, anche se di un colore che non era quello che avevo pensato originalmente, e poi avevo pensato il dolce come proposta di San Valentino no? E il rosso è il colore dell’amore, lo sanno tutti! 

Red Velvet Brownies di San Valentino

Red Velvet Brownies di San Valentino

Quindi, ho pensato di condividerli lo stesso, perchè davvero il sapore e la consistenza mi hanno conquistato: morbidi e scioglievoli! E sapete qual è la migliore notizia? Hanno 125 kcal l’uno! Ebbene sì. E solo 4 gr di grassi! Vi ho convinti? No? Beh provateli e ve ne innamorerete perchè è il genere di dolce  (magari arricchito con un po’ di cioccolato a scaglie sopra) che potete tranquillamente offrire a chi non è a dieta e non si interessa di cucina sana: i red velvet brownies verranno divorati, parola mia.

Per la base dei brownies ho utilizzato (con qualche modifica) questa ricetta super semplice, e mi ha stupito notevolmente, pochi ingredienti, resa perfetta. Sicuramente tornerà su questi schermi anche senza lo strato superiore di cheesecake! Purtroppo non è sugar free perchè contiene sciroppo d’acero (anche se in quantità comunque contenute), la prossima volta farò un tentativo con qualche altro tipo di sostituto dello zucchero! 

Red Velvet Brownies di San Valentino

Red Velvet Brownies di San Valentino

 

Red velvet Brownies di San Valentino
Serves 16
Per il "colorante"
  1. circa 2 barbabietole medie o 1 molto grossa, crude
  2. 1 cucchiaio di aceto di mele
Per la parte brownies
  1. 2 uova
  2. 80 gr di sciroppo d'acero
  3. 30 gr di cacao amaro
  4. 100 gr di applesauce
  5. 30 gr di burro di cocco sciolto
  6. 85 gr di farina integrale d'avena
  7. 40 gr di amido di riso o mais
  8. un cucchiaino di estratto di vaniglia o i semi di mezzo baccello
  9. un pizzico di sale
  10. un cucchiaino di bicarbonato
  11. un cucchiaino di lievito per dolci
Per lo strato cheesecake
  1. 120 gr di ricotta
  2. 120 gr di quark (io 0% grassi ma anche full fat va bene)
  3. 60 gr di sciroppo d'acero
  4. 1 uovo
  5. 20 gr di amido di riso o di mais
  6. 1 cucchiaino di lievito
  7. Mezzo cucchiaino di bicarbonato
Facoltativo
  1. Gocce o pezzetti di cioccolato fondente
Add ingredients to shopping list
If you don’t have Buy Me a Pie! app installed you’ll see the list with ingredients right after downloading it
Preparate la barbabietola
  1. Pelatela e affettatela a fette sottili, disponete le fette in un solo strato su una teglia ricoperta di carta da forno e infornatela a 120° per circa 1 h e mezza
  2. Pesate 100 gr di fettine di barbabietola cotta e frullatela insieme a un cucchiaio di aceto di mela
Per i brownies
  1. Accendete il forno a 180°
  2. Mescolate in una ciotola lo sciroppo d'acero insieme al cacao, poi aggiungete l'applesauce, l'olio di cocco, le due uova, la vaniglia e metà della purea di barbabietola
  3. In un'altra ciotola setacciate la farina, l'amido, aggiungete poi il sale il lievito e il bicarbonato e mescolate
  4. Unite i due composti mescolando uniformemente
  5. Rivestite uno stampo quadrato di 20 cm circa di lato con della carta da forno leggermente bagnata e accartocciata e strizzata
  6. Versatevi dentro l'impasto livellandolo con una spatola
  7. Per la parte cheesecake
  8. In un mixer frullate insieme tutti gli ingredienti insieme alla seconda metà della purea di barbabietola
  9. Trasferite il composto a cucchiaiate sul composto dei brownies nella teglia, facendo molta attenzione e con delicatezza, cercando di distribuirlo con cucchiaite uniforme perchè una volta distribuito non potrete livellarlo molto
  10. Decorate con pezzetti di cioccolato
  11. Infornate per circa 45 min
  12. Lasciate raffreddare completamente prima di tagliare e servire
Notes
  1. Probabilmente vi avanzeranno delle fettine di barbabietola, che potete congelare per altri usi
  2. Ovviamente viene lo stesso anche senza barbabietola, serve solo a dare colore e fibra
  3. No, la barbabietola non si sente
  4. Si conserva a temperatura ambiente per massimo 24h, in virtù degli ingredienti umidi usati, ma sicuramente chiuso in un contenitore ermetico in frigorifero dura qualche giorno
  5. Se usate farina di avena certificata GF la ricetta è adatta agli intolleranti al glutine
Calories
125 cal
Fat
4 g
Protein
4 g
Carbs
18 g
Print
Mangio quindi Sono https://www.mangioquindisono.it/

Salvalo su Pinterest! 

Pin: Red Velvet Brownies

Pin: Red Velvet Brownies

Print Friendly, PDF & Email

Instagram

  • (ENG BELOW) 🇮🇹 Vecchia ricetta ma foto nuova! La mia già amatissima torta di fichi quasi senza zucchero! Facilerrima da fare, arricchita da whey per aumentare la quota proteica (ma sono facoltative!) sofficissima e naturalmente dolce grazie ai fichi nell’impasto, nessuno potrebbe indovinare che è segretamente sana! Perfetta per la colazione o per farci merenda pucciandola nel tè! La ricetta l’ho rimessa nel link in bio! 🇺🇸 So, second theme for @thelittleplantation ig Autumn Challenge #EatCaptureShare, was “snake”. Luckily, we weren’t supposed to cook and shoot a real snake (sigh of relief) but it was again a composition issue. This almonds & figs high protein low sugar cake is an old, very popular, recipe on my blog that needed a photos makeover, so I decided to reshoot it. I’ve shoot a overhead version of this photo and I kinda liked it, but then I thought a 3/4 angle would have been more challenging for this specific composition theme so… I decided to give it a try! And I’m pretty happy of the result! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #mangiosano #figs #healthybreakfast #foodtographyschool #IFPgallery #munchiesitalia #vzcofood #foodartblog #foodfluffer #autumn #fall #eattheseason #foodblogfeed #lowsugar #imsomartha #bakersgonnabake #foodstyling #morningslikethese #wholesome #farmtotable #mynourish #healthyfoodie #bakedfromscratch #buzzfeedhealth #sweettoth
  • (ITA BELOW) 🇺🇸 First entry for @thelittleplantation autumn’s ig challenge! This week is all ‘bout composition and while shooting this waldorf chicken salad (that, btw, it’s an amazing autumn healthy and complete full meal) I’ve been missing a 35mm lens sooo much… Or a full frame camera . Maybe I could sell both my kidneys & solve the problem? A little trick I’ve used: since I knew this photo was specifically for ig, and the composition technique was the main theme of the challenge for today, I set my camera to 4x3 size while shooting! It’s the perfect way to focus on ig photos! 🇮🇹 Io sono strana.  In tutta la stagione estiva penso di aver pubblicato forse due ricette di insalate e invece già solo in queste due settimane siamo a due insalate autunnali. Dovete accettarmi così, temo! Voi amate le insalate autunnali da gustare calde, tiepide o come in questo caso fredde? Questa nello specifico è una waldorf salad in versione pro con pollo e orzo per renderla un piatto unico, e una salina allo yogurt al posto della maionese per alleggerirla. Per renderla gf usate il grano saraceno al posto dell’orzo e per renderla vegetariana  usate emmental al posto del pollo! E w le insalate autunnali!  Il link della ricetta è in bio! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #eatcaptureshare #foodtographyschool #foodfluffer #spoonfeed #comunityovercompetition #waldorf #waldorfsalad #autumn #fallsalad #thekitchn # flashofdelight #flatlayfood #munchiesitalia #appetitejournal #thenewhealthy #mynourish #nonmangiostranomangiosano #dietaflessibile #healthyisthenewskinny #farmtotable #seasonalfood #shareyourtable #foodartblog
  • (ENG BELOW) 🇮🇹 Oggi vi propongo questi pancake all’ananas rovesciato che dovete provare assolutamente perchè si sa l’ananas brucia i grassi…. Haha. No. Ovviamente l’ananas non brucia i grassi, non esistono alimenti brucia grassi così come non esistono tisane brucia grassi o creme brucia grassi. L’unica cosa che brucia i grassi sono i mitocondri! Vi dico invece che dovete provare questi pancake perchè sono bellissimi a vedersi, divertenti da fare e si mangiano che è un piacere. A volte ci si dimentica che alcuni cibi li mangiamo solo perchè…  ci piacciono!  Non perchè prevengono il cancro, l’ansia o il diabete ma solo perchè li adoriamo! Ecco io adoro l’ananas quindi anche se non brucia i grassi me lo pappo lo stesso! Se vi interessano i pancake all’ananas che NON bruciano i grassi trovate la ricetta nel link in bio! 🇺🇸 Do you believe pineapple burns fats? I hope not because there’s no food in the world that burns fats. No body cream, no miracle tea, no super expensive  pills! There’s only one thing in the world that burns fats… mitochondria! But you know, you can enjoy foods even if they actually don’t burn fats and don’t make you fitter or skinnier! I love pineapples! So I’ve made these low added sugar and high protein upside down pineapple pancakes even if they don’t burn fats… and they are delicious! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #mangiosano #healthypancakes #pineapple #disinformazione #healthychoices #foodandwine #spoonfeed #foodtographyschool #foodfluffer #IFPgallery #eatcaptureshare #munchiesitalia #naturallight #shareyourtable #eatprettythings #coffeeandseason #healthybreakfast #morningslikethese #healthyfoodie #getinmybelly #flexiblediet #epicurious #ananas #bruciagrassi #rincorrerelabellezza
  • (ENG BELOW) 🇮🇹 Ancora pesche, perchè tra poco la stagione finisce e tanto vale approfittarne. E ancora un’insalata calda, quasi autunnale, a base di bulgur di soia, pesche grigliate, rucola, avocado e una vinaigrette all’aceto balsamico che ha fatto ricredere pure me, nonostante la mia notissima idiosincrasia nei confronti di tutti gli aceti! Trovate la ricetta nel link in bio! 🇺🇸 Peaches, again. ‘Cause it’s their season NOW and you’d better take advantage of it! Grilled peaches + arugula + avocado + soy bulgur + goat cheese = the perfect late summer lunch salad! And it’s even gluten free! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #foodtographyschool #foodfluffer #getminimal #eatcaptureshare #hautecuisines #thecookfeed #munchiesitalia #shareyourtable #eatprettythings #eatseasonal #inseasonnow #appetitejournal #bulgur #lowcarb #soy #vegetarianmeals #almostautumn #flashofdelight #thenewhealthy #nonmangiostranomangiosano #glutenfree #heresmyfood #eatwelllivewell #senzaglutine #eatcleanrecipes
  • (ENG BELOW) 🇮🇹 Fa ancora caldo dalle mie parti e mi sembra di capire che ci sia un ritorno di estate un po’ dovunque. Godetevelo finché siete in tempo! E magari godetevi anche un bel tè freddo alle pesche, frutto della passione e agrumi, una bevanda dissetante, rimineralizzante, e fresca, perfetta da sorseggiare sotto il portico al tramonto come delle vere nobildonne dell’Alabama! Ricetta - disarmante da quanto è semplice - nel link in bio!
🇺🇸 Still hot here. I’m dreaming about winter, snow or at leas some brown leaves and some cold air! Meanwhile, let’s drink something easy, tangy, not too sweet and so refreshing, shall we? Like this passion fruit, peaches & citrus fruits iced tea! Perfect to sip while relaxing in the evening! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #IFPgallery #foodtographyschool #foodfluffer #eatcaptureshare #letsdrinktogether #vscofood #saveurmag #tastingtable #naturallight #livethelittlethings #eatprettythings #firstweeat #theartofslowliving #thenewhealthy #drinkyourwater #icedtea #summermood #healthyfoodie #tefreddo #eatyourcolor #inseasonnow
  • (ITA SOTTO) 🇺🇸 So. Point is I’ve made @pinchofyum chopped chicken sesame noodle bowl and obviously it turned out to be delicious AF. But we already knew it by heart since every Lindsay’s and Pinch of Yum’s recipe always rock it! The soba noodle here is spicy and sweet and - believe me - this chicken would make you lick the plate clean even if you do hate chicken like me! Approved! And on my autumn weekly meal planner! 🇮🇹 Ognuno di noi ha una sua lista di blog del cuore penso, quelli che stalkera su Pinterest e Instagram, quelli che quando esce una nuova ricetta è sempre da wow, quelli che già sai che le ricette verranno sempre benissimo e deliziose. Io ne io diversi ma uno di questi è decisamente @pinchofyum, celeberrimo, ma non per questo meno stupendo! Infatti questa ciotola di soba in insalata con pollo verdure e salsina è una bomba! Già fatta due volte e penso la rifarò presto! E voi? Avete dei blog “super affidabili” di cui fate le ricette a occhi chiusi? •
•
•
•
•
#mangioquindisono #mangiosano #foodblogger #instacrush #soba #dairyfree #senzalatticini #pinchofyum #healthylunchidea #eatprettythings #eatcaptureshare #foodfluffer #ifpgallery #tastingtable #buzzfeedhealth
#girlswholift #madetonourish #eatwellbewell #eatrealfood  #getinmybelly #shareyourtable #flatlaytoday #fotointavola #fusion #cuisinesworld
  • (ENG below) 🇮🇹 Se vi dicessi cannolo e gelato nella stessa frase? E se vi dicessi che il suddetto gelato al gusto cannolo è senza panna, ma con un ingrediente alternativo che però è facilmente reperibile e quasi tutti conoscete già? Se vi dicessi che il cremoso e profumato risultato è naturalmente ricco di proteine senza whey aggiunte, e moderatamente low fat e low sugar? Scommetto che con queste premesse vi è venuta voglia di una merenda con un gelato nonostante stamattina facesse freschino, dico bene? Ecco la ricetta allora è sul blog! Link in bio
🇺🇸 Cannoli + ice-cream. Can something go wrong with that? Obviously not! No cream or super high fat ingredients here so you can enjoy this homemade cannoli ice-cream even as a guilt free snack! And it’s even low sugar & high protein! Can I have a scoop right now please? •
•
•
•
•
#mangioquindisono #mangiosano #gelatosenzapanna #gelato #healthyicecream #lowfaticecream #lowsugar #cannoli #italiansdoitbetter #sicilia #saveurmag #thekitchn #rincorrerelabellezza #IFPgallery #foodfluffer #eatcaptureshare #getminimal #foodtopgraphyschool #foodstyling #imsomartha #flashofdelight #highprotein #healthyfoodporn #fitfam #flexiblediet #girlwholift #eatrealfood #thenewhealthy
  • (ENG below) 🇮🇹 Sta arrivando l'autunno, che vi piaccia o meno (e a me piace eccome, tanto lo sapete già), quindi preparatevi perchè ho ancora una decina di giorni di ricette estive e poi cambiamo genere! Intanto se non sapete cosa fare stasera per cena e siete disperatamente alla ricerca di una ricetta diversa per le zucchine che ormai vi escono dagli occhi, io vi propongo questa insalata di zucchine e mais, con cannellini, parmigiano e ovetto, condita con una splendida e delicata salsa allo zafferano. In pratica ci si mette di più a descriverla che prepararla! La ricetta nel link in bio
🇺🇸 Fall is coming people! And we def can say I can’t wait! Fall is my fav season for sure! I’m going to post just a few more summer recipes in the next weeks and then it will be all about stew, casseroles and confort food! Until then, may I offer you a summer-ish warm salad? With fresh corn, zucchini and cannellini beans, and a saffron sauce that is the perfect extra! 20 minutes to make, this gluten free and vegetarian salad is the perfect weeknights dinner!  Inspired by a @oursaltykitchen
recipe idea! •
•
•
•
•
#mangioquindisono #healthylunch #corn #summerisending #summersalad #glutenfree #senzaglutine #saffron #senzaglutine #vegetarianlunch #IFPgallery #foodtographyschool #eatcaptureshare #foodstyling  #powerfoodie #foodblogfeed #flashofdelight #shareyourtable #feliceadesso #flatlaytoday #eatprettythings #foodforfuel #appetitejournal #thenewhaelthy #eatseasonal #eatrealfood #feedfeedglutenfree

Seguimi!