Pasta fredda di mais con verdure arrosto

Guida pratica per sopravvivere all’estate: l’Insalata mista(pt 2)

Una pasta fredda di mais condita con tante verdure di stagione passate in padella e arrostite, tante erbe aromatiche e una dadolata di pesce al vapore

pasta fredda di mais e verdure arrostite


Seconda puntata del viaggio nelle insalata estive che salvano il pranzo o la cena e saziano a lungo. Questa volta si tratta di una pasta fredda di mais con un condimento molto leggero ma saporito, composto di pesce e verdure.  La particolarità di questa pasta, credo si sia capito, è quella di essere gluten free e dunque adatta agli amici celiaci

Si tratta per la verità di un piatto “su commissione”: un’amica che soffre di celiachia mi ha chiesto se la pasta di mais reggesse alla cottura e raffreddamento per diventare una pasta fredda estiva e le ho promesso che avrei fatto un tentativo. Ebbene tentativo decisamente riuscito, la pasta di mais in versione fredda ci è piaciuta anche se la consistenza chiaramente ne risente, ma potrebbe essere dovuto anche alla marca di pasta che ho usato. Qualche accortezza per non fare un pastrocchio mappazonoso:

– scolate la pasta al dente, ma proprio al dente

raffreddatela immediatamente in una bacinella di ghiaccio per fermare la cottura 

– usate condimenti gustosi, ricchi di spezie e erbe per aggiungere sapore

DSC_0473

Io ho scelto di condirla con delle verdure prima saltate in padella, per sviluppare la reazione di Maillard (andate subito qui se non sapete cosa sia) e poi completando la cottura arrostendole al forno, un metodo che ultimamente mi sta piacendo molto perchè richiede poco sforzo e le verdure mantengono bene la loro croccantezza e sapore. 

Per la componente proteica inizialmente avevo pensato al pesce spada ma dal pescivendolo mi sono fatta tentare da una bellissima coda di rospo freschissima e ho optato per quest’ultima. E’ un pesce pregiato, dal sapore dolce e delicato, la carne compatta e senza spine che però purtroppo ha un costo non indifferente; se prevedete di preparare questo piatto per degli ospiti e volete fare bella figura è un’ottima scelta così come il pesce spada, ma se volete abbassare l’impatto economico potete optare per del merluzzo, del salmone o del palombo.  La cottura al vapore è perfetta in questo caso perché permette di trattenere tutte le sostanze nutritive e il gusto del pesce nel filetto, mi raccomando quindi cuocerlo intero e tagliarlo a dadini solo da cotto.

Crema di verdure arrosto per la pasta fredda di mais

Per rendere più interessante il piatto ho pensato di frullare parte delle verdure per ottenere un condimento cremoso che contrastasse con la consistenza degli altri ingredienti, ottima idea per condire la pasta senza panna! (un po’ come ho fatto per le lasagne agli asparagi in questa ricetta!)

L”idea è vagamente tratta da una ricetta di un vecchio numero di Sale&Pepe, ma ampiamente rimaneggiata.


 

GALLERY

Pasta Fredda Di Mais Con Verdure Arrosto
Serves 2
Ingredients
  1. 140 gr di pasta di mais formato ziti o pennette o sedanini
  2. 350 gr di coda di rospo in un unico filetto
  3. una manciata di pomodori ramati o datterino
  4. una manciata di fagiolini
  5. una cipolla rossa di tropea
  6. una melanzana
  7. due zucchine
  8. due carote
  9. tre cucchiai d'olio evo
  10. succo di limone
  11. sale e pepe
  12. erbe secche o fresche a piacere (per me origano, basilico, timo, maggiorana)
Add ingredients to shopping list
If you don’t have Buy Me a Pie! app installed you’ll see the list with ingredients right after downloading it
Instructions
  1. Pulite e tagliate tutte le verdure a dadini o listarelle di dimensioni simili
  2. In un tegame scaldate un cucchiaio d'olio evo e le erbe che avete scelto
  3. Rosolate tutte le verdure tranne i pomodori, salandole e facendole saltare
  4. Dopo circa 10 minuti (prima che brucino o si attacchino) spegnete il fuoco e disponete le verdure su una teglia ricoperta da carta da forno assieme ai pomodori conditi anch'essi con le erbe
  5. Infornate a 200° per circa 15 min, finché sono cotte e arrostite per bene, e i pomodori raggrinziti
  6. Nel frattempo cuocete la coda di rospo in un cestello per la cottura a vapore per circa 15/20 min
  7. Una volta cotto togliete la spina centrale e spolpatela no a ottenere una dadolata di pesce
  8. Condite il pesce con un battuto fatto di un cucchiaio d'olio evo, limone, sale, pepe macinato fresco e origano e fate raffreddare
  9. Cuocete la pasta di mais molto al dente in acqua salata
  10. Scolatela, conditela con l'ultimo cucchiaio d'olio e tenete la bacinella con la pasta immersa in una ciotola più grande piena di ghiaccio per farla raffreddare immediatamente
  11. Frullate un terzo delle verdure arrosto (tranne i pomodori) allungando con acqua o brodo a piacere e condite la pasta con questa cremina
  12. Unite il resto della verdura e mescolate, poi aggiungete la dadolata di pesce e qualche foglia di basilico fresco sminuzzata con le mani
  13. Tenete in frigo no al momento di servire e godetevi la vostra pasta fredda di mais guten free!
Print
Mangio quindi Sono https://www.mangioquindisono.it/

MANGIO.quindi.SONO

 

Print Friendly

You May Also Like