Tagliere di legno con empanadas vegetariane al forno e salsa chimichurri
Stampa ricetta

Empanadas vegetariane al forno

Preparazione20 min
Cottura2 h 5 min
2 h
Portata: Appetizer
Cucina: Argentinian
Keyword: cucina argentina, empanadas, panini, vegetariano
Porzioni: 10 empanadas medio/grosse

Ingredienti

Per il ripieno:

  • 1 barattolo di ceci 8circa 250 gr)
  • 1/2 cipolla dorata
  • 1 porro piccolo
  • 200 gr di patate lesse circa
  • 1 mazzetto di coste o spinaci o siete
  • 1 cucchiaino di cumino
  • 1 cucchiaio di paprika affumicata
  • 50 gr di feta

Per l’involucro:

  • 280 gr di farina per me 140 gr di farina integrale e 140 di farina 00
  • 25 ml di olio
  • 1 uovo
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 8 gr di sale
  • Uovo sbattuto per spennellare

Per la salsa chimichurri

  • Un mazzetto di coriandolo fresco
  • Un mazzetto di prezzemolo fresco
  • Un mazzetto di origano o maggiorana freschi
  • 2 cipollotti
  • 1 spicchio d’aglio
  • Il succo di 1 lime
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 2 cucchiai d’olio
  • Sale

Istruzioni

Per l’involucro

  • Versate le farine con il sale nella ciotola della planetaria con la foglia montata
  • Fate andare per circa 10 secondi per mescolare le farine poi versate l’acqua
  • Continuando a far impastare versate anche l’uovo sbattuto e l’olio e infinte il sale a pizzichi
  • Fate andare la planetaria per circa 5 minuti poi spegnete e lavorate a mano l’impasto un paio di minuti
  • Continuate nuovamente con la planetaria per altri 5 minuti fino a ottenere un impasto morbido ed elastico
  • Formate un panetto e mettetelo in un contenitore in frigo a riposare per circa una o due ore

Nel frattempo preparate il ripieno:

  • Tritate porro e cipolla, scolate i ceci, pulite le coste e tagliatele a tocchetti
  • Pelate le patate bollite e schiacciatele
  • In un tegame o padella antiaderente scaldate un paio di cucchiai di olio con le spezie
  • Aggiungete cipolla e porro e fate stufare allungando con qualche cucchiaio di acqua per circa 10 minuti finché non saranno ammorbiditi
  • Aggiungete anche le coste e proseguite la cottura a fuoco medio, salate e aggiungete eventuale acqua fino ad avere una verdura morbida e cotta ma non sfatta
  • Quando il liquido sarà assorbito aggiungete anche le patate schiacciate e i ceci e fate insaporire per qualche minuto
  • Spegnete e tenete da parte

Per formare le empanadas:

  • Accendete il forno a 200°
  • Riprendete l’impasto, pesatelo e dividetelo in 10 parti uguali
  • Con un matterello su una superficie leggermente infarinata iniziate a stendere l’impasto fino a ottenere un disco uniforme molto sottile
  • Depositate un cucchiaio di ripieno in centro al disco e aggiungete qualche pezzetto di feta sbriciolata
  • Chiudete il disco a mezzaluna, sigillando bene i bordi
  • Tenendo l’empanada in una manoiniziate a ripiegare un lembo del bordo su sé stesso a formare un triangolo con l’altra mano, proseguite poi a chiudere il bordo ripiegandolo su sé sesso a formare una specie di treccia (vedi testo per ulteriori informazioni)
  • Proseguite con tutti i dischi e posizionatel le empanadasben distanziate tra di loro su una teglia ricoperta di carta da fono
  • Spennellate le empanadas di uovo sbattuto o con un fili d’olio
  • Infornate per circa 25 minuti o finché le elmpanadas non siano ben dorate

Per la salsa:

  • Mettete tutti gli ingredienti in un tritatutto e iniziate a tritare a pulsa aggiungendo eventualmente dell’acqua, fino ad ottenere una

Servite le empanadas calde con la salsa